Mauricio Rosencof

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mauricio Rosencof (Florida, 30 giugno 1933) è uno scrittore, giornalista, politico ed ex-tupamaro uruguaiano.

È stato dirigente del Movimento di Liberazione Nazionale uruguayano, meglio conosciuto come movimento Tupamaros.

Fondatore dell'Unione delle Gioventù Comuniste e dirigente del Movimento Nazionale di Liberazione Tupamaro, fu arrestato nel 1972 e ripetutamente torturato. In seguito al colpo di Stato del 1973 fu dichiarato "ostaggio" (rehén ndt) dalle autorità golpiste assieme ad altri otto detenuti, tra cui il futuro presidente dell'Uruguay José Mujica e Fernandez Huidobro[1]. Tale condizione prevedeva la morte immediata del carcerato se qualche atto esterno avesse minacciato la sicurezza delle Forze Armate. Dopo dodici anni di prigione e trattamenti degradanti fu liberato nel 1985.

Attualmente vive a Montevideo, è drammaturgo, romanziere, poeta e giornalista. Dal 2005 è assessore alla cultura per il Municipio di Montevideo.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011: Il quartiere era una festa (traduzione de El barrio era una fiesta, a cura di David Iori) ed. NORIPIOS
  • 2009: Medio mundo
  • 2007: Una gondola anclo en la esquina (pubblicato in Italia nel 2016 con il titolo Una gondola attraccata all'angolo, Stile Spiccio - Youcanprint, Tricase)
  • 2005: El barrio era una fiesta
  • 2004: Leyendas del abuelo de la tarde (pubblicato nel 2011 in Italia con il titolo Le leggende del nonno di tutte le cose , Nova Delphi Libri, Roma)
  • 2003: Las cartas que no llegaron (pubblicato nel 2008 in Italia col titolo Le lettere mai arrivate)
  • 1994: La margarita
  • 1992: El Vendedor de Reliquias
  • 1989: Memorie del Calabozo (Pubblicato in Italia nel 2009 con il titolo Memorie dal calabozo, 13 anni sottoterra ed. Iacobelli)
  • 1988: El hijo que espera
  • 1987: El regreso del Gran Tuleque
  • 1986: El lujo que espera
  • 1985: El combate del establo
  • 1985: El saco de Antonio
  • 1967: Los caballos
  • 1961: Las ranas
  • 1961: La valija
  • 1960: El gran Tuleque

L'opera poetica "La Margarita" scritta durante la prigionia è stata poi musicalizzata da Jaime Roos.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Memorie dal calabozo, su iacobellisrl.it.
  • Angelucci Nadia, Storia di un rivoluzionario innamorato della parola, Il Calendario del popolo n. 761, 9 dicembre 2013, Roma.
  • Il Presidente impossibile. Pepe Mujica da guerrigliero a Capo di stato, Nadia Angelucci e Gianni Tarquini prefazione di Erri De Luca, Roma 2014.
  • Intervista a Mauricio Rosencof su Radio Popolare Roma, parte prima. http://www.youtube.com/watch?v=Oc8cvlJmJvI
  • Intervista a Mauricio Rosencof su Radio Popolare Roma, parte seconda. http://www.youtube.com/watch?v=jKW_2BvgAuQ
Controllo di autoritàVIAF (EN32020121 · ISNI (EN0000 0000 6634 4886 · LCCN (ENn87902069 · GND (DE115693173 · BNF (FRcb12073452z (data)