Matteo Bisiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matteo Bisiani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 85 kg
Tiro con l'arco Archery pictogram.svg
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 1
Mondiali 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al giugno 2010

Matteo Bisiani (Monfalcone, 2 agosto 1976) è un ex arciere italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Monfalcone (GO) il 2 agosto 1976, residente a Villesse (GO). Inizia la sua carriera nel 1988 entrando nei gruppi Nazionali nel 1993.

Nel 1994 si trasferisce a Roma per intraprendere il percorso sportivo indetto dalla Fitarco per volere dell'allora Presidente Gino Mattielli.

Nel 2006 conclude la carriera di Atleta e si ritira dalle competizioni per intraprendere la professione di Allenatore di Tiro con l'Arco.

Dal 2006 è collaboratore del CONI C.P. Gorizia nell'ambito dell'organizzazione e pianificazione degli eventi sportivi: "Giochi della Gioventù", "Sport e...è Salute", " Non Aver Paura di Provare...Insieme" progetto dedicato ai soggetti disabili nell'ambito scolastico, "Giochi Sportivi Studenteschi", "ABC Motricità" e "Gioco Sport" progetti che prevedono l'inserimento dell'Educazione Motoria nella Scuola dell'Infanzia e nella Scuola Primaria.

Socio: Atleti Azzurri d'Italia, Panathlon Club International, Associazione Medaglie d'Oro al Valore Atletico.

CURRICULUM SPORTIVO:

1996 - Atlanta: bronzo a squadre con Michele Frangilli e Andrea Parenti.
2000 - Sydney: argento a squadre con Michele Frangilli e Ilario Di Buò.

Onorificenze: Nel 2000 il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi gli consegna il titolo di Ufficiale della Repubblica per i risultati ottenuti. Nel 2002 riceve il "Collare d'Oro al Valore Atletico", la più alta onorificenza del Coni. Allenatore: Dal 2002 allenatore iscritto all'Albo dei Tecnici della Fitarco. Da giugno 2006 è Allenatore della Squadra Nazionale Juniores under 18 e under 16 Fitarco. Da marzo 2008 fino a dicembre 2010 è Allenatore della Squadra Nazionale Seniores Femminile Fitarco, ai Giochi Olimpici di Pechino, la squadra femminile si aggiudica il 5º posto, il migliore risultato di sempre. A dicembre 2008 consegue, in Portogallo, il brevetto di Allenatore EMAU (European and Mediterranean Archery Union), primo ed unico in Italia. Da gennaio 2011 è Allenatore delle Squadre Nazionali Juniores. In questi anni raggiunge, con le Squadre Nazionali, risultati di assoluto rilievo, annoverandolo tra i migliori Allenatori Mondiali.

Podi 1993: medaglia d'oro alla Coppa Europa Juniores, argento a squadre ai Campionati Mondiali Juniores. 1994: medaglia d'oro alla Coppa Europa Juniores, oro a squadre ai Campionati del Mondo Juniores 1995: oro ai Campionati italiani Indoor Cat. Assoluto e oro Cat. Seniores, argento a squadre ai Campionati del Mondo tiro alla targa, bronzo a squadre ai Campionati del Mondo Indoor. 1996: Bronzo a squadre ai XXVI Giochi Olimpici ad Atlanta, argento a squadre ai Campionati Europei Targa, medaglia d'argento ai campionati Europeo Indoor Cat. Seniores e argento a squadre, oro Cat. Assoluto ai campionati italiani Indoor e argento Cat. Seniores. 1997: 4° ai XIII Giochi del Mediterraneo e argento nella prova a squadre, medaglia di bronzo a squadre ai Campionati Mondiali Indoor. 1998: medaglia d'argento ai Campionati Italiani Indoor Cat. Seniores e medaglia d'oro Cat. Assoluti, medaglia d'oro a squadre ai Campionati Europei targa, argento Cat. Seniores ai Campionati Europei Indoor e oro nella prova a squadre. 1999: Medaglia d'oro ai campionati Mondiali Targa nella prova a squadre, 4º posto individuale e argento nella prova a squadre ai Campionati Mondiali Indoor a Cuba. 2000: Campione Italiano Indoor Cat. Assoluti e Cat. Seniores, oro a squadre ai Campionati Europei Indoor, argento nella prova a squadre ai XXVII Giochi Olimpici di Sidney. 2001: medaglia d'argento Campionati Mondiali Targa Pechino. 2004: Riserva Ufficiale ai XXVII Giochi Olimpici di Atene. Record italiani: - indoor o.r. 18 fr. Con 180 punti -indoor o.r. 12 fr. Con 120 punti -indoor 18 m a squadre con 1771 punti -indoor o.r. 70 m 3X9 fr. a squadre con 257 punti -indoor 3X9 fr. 18 m con 268 punti -Fita 70 m 3X9 fr. a squadre Juniores con 248 punti -Fita 3X144 fr. con 4014 punti Record Europei: -indoor 18 m 3X9 fr. a squadre con 268 punti -indoor 18 m 12 fr. con 120 punti -indoor 18 m 18 fr. con 180 punti -Fita 3X144 fr. a squadre con 4014 punti -Fita 3X9 fr. 70 m a squadre Juniores con 248 punti -Fita 3X9 fr. 70 m a squadre Seniores con 257 punti Record Mondiali: - indoor o.r. 18 m 18 fr. con 180 punti Ad oggi alcuni dei record sopraelencati risultano imbattuti, altri sono record Storici in quanto sono cambiate le regole di gara. Il record mondiale ai 18 m sarebbe ancora imbattuto in quanto è stato raggiunto il maggior punteggio possibile. Il palmarès annovera inoltre 32 podi ai vari Campionati italiani, 26 podi in Gare Internazionali e Grand Prix Europei e oltre 100 podi in gare Nazionali.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campione mondiale tiro alla targa a squadre arco olimpico»
— Roma, 1999.[1]
Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 3 ottobre 2000. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Benemerenze sportive di Matteo Bisiani, su coni.it, Comitato Olimpico Nazionale Italiano. URL consultato il 22 gennaio 2018.
  2. ^ Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig. Matteo Bisiani, su quirinale.it. URL consultato il 10 aprile 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]