Matadi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matadi
città
Matadi – Veduta
Dati amministrativi
Stato RD del Congo RD del Congo
Provincia Basso Congo
Territorio
Coordinate 5°49′03″S 13°28′15″E / 5.8175°S 13.470833°E-5.8175; 13.470833 (Matadi)Coordinate: 5°49′03″S 13°28′15″E / 5.8175°S 13.470833°E-5.8175; 13.470833 (Matadi)
Altitudine 355[1] m s.l.m.
Abitanti 313 582[2] (2013)
Altre informazioni
Lingue francese, kikongo (ufficiali)
Fuso orario UTC+1
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Repubblica democratica del Congo
Matadi

Matadi è una città della Repubblica Democratica del Congo, situata nella provincia del Basso Congo.

La città è situata nell'estremo sudovest del Paese presso il confine con l'Angola; si estende su una serie di alture (monti Cristal) sulla sponda sinistra del fiume Congo, circa 150 chilometri a monte della sua foce nell'oceano Atlantico e solo alcuni chilometri a valle dell'ultima serie di rapide formate dal fiume, che ne precludono la navigablità a monte.[3] La città ha un clima tropicale, molto caldo, con alternanza di una lunga stagione piovosa da novembre ad aprile e di una accentuata stagione secca da giugno a ottobre.

Matadi è un importante porto, il principale del Paese, attrezzato anche per l'accesso di navi oceaniche; è inoltre collegata per ferrovia alla capitale Kinshasa, distante circa 300 chilometri.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Dati climatici di Matadi.
  2. ^ (EN) Stima tratta da World Gazetteer.
  3. ^ (EN) Britannica online - Matadi.