Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Marsa Alam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marsa Alam
città
مرسى علم
Marsa Alam – Veduta
Localizzazione
Stato Egitto Egitto
Governatorato Mar Rosso
Territorio
Coordinate 25°04′10.56″N 34°53′19.68″E / 25.0696°N 34.8888°E25.0696; 34.8888 (Marsa Alam)Coordinate: 25°04′10.56″N 34°53′19.68″E / 25.0696°N 34.8888°E25.0696; 34.8888 (Marsa Alam)
Abitanti 4 685 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Egitto
Marsa Alam
Marsa Alam

Marsa Alam (in arabo: مرسى علم‎, Marsā ʿAlam) è stato fino a pochi anni fa un piccolo villaggio di pescatori situato in Egitto, sulla costa ovest del Mar Rosso.

Negli ultimi anni, a seguito dell'apertura dell'aeroporto internazionale (codice ICAO: HEMA, codice IATA: RMF) nel 2003, è cresciuto rapidamente fino a divenire una popolare destinazione turistica, come lo sono già Sharm el-Sheikh e Hurghada.

Marsa Alam è situata in prossimità del Tropico del Cancro, dove il Mar Rosso incontra il deserto del Sahara, e si presenta ricca di palmeti e mangrovie, con un mare ricco di pesce per via della presenza della barriera corallina. Quest'ultima è molto rinomata tra i subacquei per via dei molti siti d'immersione ancora incontaminati, in cui si possono incontrare facilmente delfini (del genere stenella rostrata), dugongo e squali martello.

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale di Marsa Alam, inaugurato nel 2003.

Il clima[modifica | modifica wikitesto]

Pur essendo situata oltre 135 miglia (217 km) a nord della zona tropicale, la città è caratterizzata da un clima desertico caldo,[1] con temperature più stabili rispetto a località poste più a nord come Hurghada e Sharm el-Sheikh, o comunque come Kosseir che ha clima normalmente stabile ma con estati più fredde. Marsa Alam, Kosseir e Sharm el-Sheikh hanno temperature notturne più calde rispetto alle altre città egiziane e rispetto alle località vicine ai Resort. Le temperature massime registrate variano in media da 22 a 25 °C (72-77 °F) in gennaio e da 33 a 40 °C (91-104 °F) in agosto. La temperatura del Mar Rosso a questa latitudine varia annualmente dai 22° ai 29 °C (72 a 84 °F).[2] Come record di temperatura più alta registrata si sono avuti 45 °C (113 °F), rilevati il 10 maggio 2010, mentre come record di temperatura minima si sono avuti 5 °C (41 °F), registrati il 3 gennaio 2008.[3]

Parco naturale marino protetto Wadi el-Gimal[modifica | modifica wikitesto]

L'Egitto ha dichiarato il suo impegno a migliorare la qualità dell'ambiente e a promuovere un uso sostenibile delle sue risorse naturali, come scelta strategica per il futuro della nazione. Questa strategia ha richiesto la creazione e il mantenimento di una rete rappresentativa di aree protette del paese. Come parte di questa strategia verso un uso razionale e sostenibile delle sue risorse naturali, il Primo Ministro egiziano ha creato nel mese di gennaio 2003 il parco di Wadi el-Gimal (WGNP), quale Parco Nazionale egiziano. Il WGNP comprende una superficie di 4.770 km² di superficie terrestre, oltre a circa 2.000 km² di acque marine. 

Il Parco naturale marino protetto Wadi el-Gimal richiama ogni anno migliaia di turisti; all'interno del Parco essi possono trovare tra l'altro il Gorgonia Beach Resort, struttura con possibilità di ospitare oltre 700 turisti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Climate: Marsa Alam - Climate graph, Temperature graph, Climate table". climate-data.org. Retrieved 13 August 2013.
  2. ^ "Marsa Alam/ El Quseir - Holiday facts and Information". HolidayCheck.com. Retrieved 12 August 2013.
  3. ^ "Marsa Alam, Egypt". Voodoo Skies. Retrieved 13 August 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

parco naturale marino protetto Wadi el Gimal