Mark Liburkin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mark Liburkin (ca. 1929)

Mark Savel'evič Liburkin (Vitebsk, 31 agosto 1910Mosca, 5 marzo 1953) è stato un compositore di scacchi sovietico.

Di professione esperto finanziario, era capo contabile in un'importante società di Mosca. Cominciò ad interessarsi agli studi nel 1925, dopo aver letto un articolo di Leonid Kubbel sugli studi di stallo. Compose circa 120 studi, ottenendo 18 primi premi in concorsi internazionali.

Molti suoi studi sono di notevole eleganza, estremamente curati nella forma e con grande originalità di idee. Vinse il secondo e il terzo campionato sovietico per la composizione (una volta ex aequo con Vladimir Korol'kov). Era un buon giocatore a tavolino, Jurij Averbach ha dichiarato di averlo visto spesso partecipare a tornei del Central Chess Club di Mosca. Dopo la seconda guerra mondiale divenne editore della sezione studi della rivista Šakhmaty v SSSR.

Oltre 40 suoi studi sono riportati nella raccolta di 650 studi di Alexander Kazantsev The Soviet Chess Study (Mosca, 1955).

Morì a soli 43 anni per una grave malattia.

Uno studio di Mark Liburkin[modifica | modifica wikitesto]

Mark Liburkin
Šakhmaty v SSSR, 1932
1º premio
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
a8 re del nero
d8 re del bianco
b6 pedone del bianco
b4 torre del bianco
d3 pedone del nero
b2 pedone del nero
e2 alfiere del nero
f2 alfiere del nero
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
    Il Bianco muove e patta.

  Soluzione:[1]


Un altro studio di Mark Liburkin è riportato alla voce Posizione di Saavedra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1. Rc8! (var. 1. Rc7? Ag3+ 2. Rc8 Ac1! 3. b7+ Ra7 4. b8=D+ Axb8 5. Txb8 Ab3! 6. Txb3 d2 e il Nero vince)
    1. ...Ag4+ 2. Txg4 Axb6 3. Ta4+ Aa7 4. Tb4 d2 5. Txb2 d1=D 6. Tb8+! Axb8 stallo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chicco, Porreca, Dizionario enciclopedico degli scacchi, Mursia, 1971
Controllo di autoritàVIAF (EN53137720 · ISNI (EN0000 0000 2520 9127 · LCCN (ENn85249011