Marino Zorzi (bibliotecario)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Marino Zorzi (Venezia, 28 novembre 1940[1]) è un bibliotecario italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Discendente da antichissima famiglia patrizia veneta[2], figlio di Elio e fratello di Alvise, Marino Zorzi si è laureato in giurisprudenza all'Università di Padova. Dopo aver svolto per un breve periodo attività in ambito economico, entra alla Biblioteca Nazionale Marciana come responsabile dell'ufficio acquisizioni, iniziando a studiare la storia della biblioteca e delle sue raccolte. Nel 1989 ne diviene direttore, mantenendo la carica fino al 2007.[3]

Si è occupato di storia delle biblioteche, storia veneta, bibliologia e bibliografia. È socio dell'Istituto veneto di scienze, lettere ed arti[4] dal 1994 e dell'Ateneo Veneto dal 1983.

È stato presidente dal 2008 al 2016 della Società Dalmata di Storia Patria[5] e nel 2007 gli è stato conferito il premio Veneziano dell'Anno.[6]

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Stampatori tedeschi a Venezia, Electa, 1986
  • La Libreria di San Marco: libri, lettori, società nella Venezia dei Dogi, Milano, Mondadori, 1987[7]
  • La circolazione del libro: biblioteche private e pubbliche, Enciclopedia italiana, 1994
  • Collezioni veneziane di codici greci dalle raccolte della Biblioteca nazionale Marciana, Lucca, Il cardo, 1994
  • Dalle piramidi alle Alpi: la biblioteca nei secoli: seguendo la via del mare dalle antiche civiltà alla biblioteca delle Generali, Trieste, Assicurazioni Generali, 1995
  • Dal manoscritto al libro, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 1996
  • Biblioteca Marciana: Venezia, Nardini, 1998
  • Bessarione e i codici greci, Firenze, L.S. Olschki, 2002
  • Le aristocrazie cittadine: evoluzione dei ceti dirigenti urbani nei secoli 15-18 (con Marcello Fracanzani e Italo Quadrio) Venezia, La musa Talia, 2009
  • Fra Mauro's Map of the World: With a Commentary and Translations of the Inscriptions (con Piero Falchetta e Caterina Balletti), Brepols Pub 2006
  • Introduzione a Il viaggio della mia vita. La guerra europea 1526-1530 di Bernardo Sagredo, Venezia, La Musa Talìa, 2016
  • Il Doge di Venezia in I Monumenti dei Dogi di Toto Bergamo Rossi, Venezia, Marsilio, 2020
  • Introduzione a Lepanto. Prima e dopo la Battaglia di Bernardo Sagredo, Venezia, La Musa Talìa, 2021

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Philanagnōstēs: studi in onore di Marino Zorzi, Venezia, Istituto ellenico di studi bizantini e postbizantini, 2008
  • Humanistica marciana. Saggi offerti a Marino Zorzi, prefazione di Massimo Cacciari, Milano, Biblion Ed., 2008
Controllo di autoritàVIAF (EN73891504 · ISNI (EN0000 0001 1574 4932 · BAV 495/73719 · LCCN (ENnr88011100 · BNF (FRcb12148846w (data) · J9U (ENHE987007298287305171 · WorldCat Identities (ENlccn-nr88011100