Bibliotecario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il "bibliotecario" secondo Giuseppe Arcimboldo

Il bibliotecario è un professionista che opera in una biblioteca fisica o digitale o entrambe con diverse specializzazioni. Nelle piccole biblioteche cura tutte le problematiche connesse al servizio. Nelle biblioteche più grandi il bibliotecario tende ad avere una o più specializzazioni: reference (consulenza agli utenti), gestione collezione (gestione degli acquisti, dei doni e degli scarti), promozione della biblioteca e della lettura, gestione delle risorse elettroniche (banche dati, riviste digitali), catalogazione, ricerca bibliografica esperta nelle banche dati, ecc. In Italia la professione di bibliotecario fa parte delle molte professioni non regolamentate da albo professionale o collegio, previste nella legge 4/2013 [1]. La figura del bibliotecario e i requisiti di conoscenza, abilità e competenza necessari per svolgere questa professione culturale, è stata successivamente delineata nella norma UNI 11535:2014 [2]. Fra gli ambiti in cui si trova ad operare vi sono anche i Centri di documentazione, fisici e digitali, che possono o meno affiancarsi alla biblioteca, in questo caso il professionista può assumere la funzione di bibliotecario documentalista[3]. Nella tradizione italiana si usa il termine anche per indicare un esperto o docente universitario che si occupa di bibliografia e di biblioteconomia (la forma di organizzazione, di classificazione e di trasmissione del sapere).

L'opera di un bibliotecario è legata alla biblioteca e/o servizio di informazione e documentazione in cui opera, agli scritti che ha prodotto e alle istituzioni alle quali afferisce e/o con cui egli collabora per svolgere una funzione fondamentale nella società: la diffusione della conoscenza aperta, della cultura, la promozione della lettura e di tutti i servizi alle persone collegati alla conoscenza.

Una vasta documentazione di libri scritti da bibliotecari sul lavoro in biblioteca è accessibile tramite l'OPAC Servizio Bibliotecario Nazionale SBN[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giorgio De Gregori e Simonetta Buttò, Per una storia dei bibliotecari italiani del XX secolo. Dizionario bio-bibliografico 1900-1990, Roma, Associazione Italiana Biblioteche, 1999, ISBN 88-7812-065-0, SBN IT\ICCU\VEA\0109153.
  • Carlo Revelli, Il mestiere di bibliotecario visto da un particolare "osservatorio internazionale", in Biblioteche Oggi, vol. 3, Milano, AIB, Aprile 2009, pp. 8-14, ISSN 0392-8586 (WC · ACNP).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 851 · LCCN (ENsh85076491 · GND (DE4145258-6 · NDL (ENJA00573394