Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Marine Hunter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marin Hantā
マリンハンター
Genereazione
Manga
AutoreShiro Otsuka
EditoreShogakukan
RivistaWeekly Shōnen Sunday
Targetshōnen
1ª edizione6 novembre 2007 – 2008
Tankōbon5 (in corso)

Marine Hunter (マリンハンター Marin Hantā?) (letteralmente "Cacciatore marino"), è una serie manga shōnen giapponese creata da Shiro Otsuka. In Giappone è serializzato nel Weekly Shōnen Sunday, a partire dalla doppia uscita 36/37 del 2007. La serie nacque come storia breve, pubblicata inizialmente dal numero 10 al numero 13 del 2007.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine del XXI secolo la Terra è quasi totalmente sommersa dall'acqua. Gli ibridi pesci/umani sono conosciuti col nome di "Mezzi pesci".

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Shark (Squalo)
Un Mezzo pesce sedicenne, parte umano e parte squalo bianco. Ha la tendenza a perdere il controllo quando sente odore di sangue, ed uccide chiunque gli sia vicino. Combatte contro la marina, poiché vuole liberarsi dalla loro influenza.
Guppy
Una quattordicenne catturata dalla marina e salvata da Shark.
Shijimi
Una mezza pesce per parte umana e per parte mollusco. La sua isola è stata attaccata dalla marina, ed a causa di ciò si è unita a Shark.
Blue Whale (Balenottera azzurra)
Come implica il suo nome, è per metà umano e per meta una balenottera azzurra. È anche il contrammiraglio nella marina a cui si oppone Shark.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga