Maria Teresa Cau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Teresa Cau
Mariateresacau.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereCanzone popolare
Periodo di attività musicale1960 – 1977
Album pubblicati4

Maria Teresa Cau (Ozieri, 15 agosto 1944Ozieri, 6 gennaio 1977) è stata una cantautrice italiana. Maria Teresa Cau ha realizzato una serie di produzioni musicali di musica folk in sardo logudorese, in parte eseguendo canti popolari ed in parte canzoni scritte da lei stessa. Era solita accompagnarsi con la chitarra. Nei primi anni 60 con Leonardo Cabizza, il chitarrista Aldo Cabizza ed il fisarmonicista Antonio Ruju formò il Quartetto Logudoro.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

  • Dal 1961 al 1966 registrò con la Vis Radio diversi 45 giri, di seguito i titoli:Muttos modernos, Palchì fai la ritrosa, Bellesa isolana, Sardigna mia, Cantu di Gallura, Primaera in fiori, Cantos a tres boghes, Tres boghes de Nuoro, Beni amore, Fila fila filonzana, S'emigrante, Duetto dispettosu, Canto dei quattro assi, Sias benennida Irene, T'amo tantu, A sos pizzinoss de Sardigna, Sa vida de su bandidu Stocchinu, Cantu de primavera, Cantu de amore, Su bandidu.
  • Nel 1972/73 incise con la casa discografica Tirsu: Ave Maria sarda, Su bandidu, Folklore di Sardegna (album).

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • Folclore di Sardegna, Tirsu Lip 323.[1]
  • Le grandi voci del folklore della Sardegna, vol. II, 1979.
  • Sorrisu de un'istella, Arcinova/Sa Ena, 1992
  • Augurios, Tirsu-Sardinia, 1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie