Maria Luisa Giuseppa Vanot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beata Luigia

Vergine e martire

 
Nascita1728
Morte1794
Venerata daChiesa cattolica
Beatificazione13 giugno 1920 da papa Benedetto XV
Ricorrenza17 ottobre
Attributiabito delle orsoline, palma del martirio, scure

Maria Luisa (o Ludovica) Giuseppa Vanot, in religione Maria Natalia di San Ludovico, anche nota come beata Luigia (Valenciennes, 12 giugno 1728Valenciennes, 17 ottobre 1794), è stata una religiosa francese, proclamata beata nel 1920 da papa Benedetto XV insieme alle altre dieci martiri di Valenciennes.

Monaca orsolina fu ghigliottinata durante la Rivoluzione francese a Compiègne nel 1794 insieme a quattro consorelle.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

La sua Memoria liturgica cade il 17 ottobre.

Iconografia[modifica | modifica wikitesto]

Viene rappresentata con l'abito di orsolina con la palma e con una scure.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Maria Luisa Giuseppa Vanot e quattro compagne, in Santi, beati e testimoni - Enciclopedia dei santi, santiebeati.it.