Margheritine di Stresa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Margheritine di Stresa
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegionePiemonte
Zona di produzioneStresa
Dettagli
Categoriadolce
RiconoscimentoP.A.T.
Settorepaste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
Ingredienti principali
  • farina di grano
  • fecola
  • zucchero a velo
  • burro
  • tuorli d'uovo sodo

Le margheritine di Stresa sono biscotti tipici di Stresa, creati nel 1857 dal pasticcere Pietro Antonio Bolongaro titolare dell'omonima pasticceria. Derivano il nome da quello della principessa futura regina Margherita, alla quale erano stati offerti in occasione della sua prima comunione, celebratasi appunto nel 1857[1][2].

Talmente le piacquero che, un tempo divenuta regina, stabilì che quei biscotti fossero i dolci tradizionali da offrire ogni anno per il ricevimento di Ferragosto di Casa Savoia[3].

Gli ingredienti sono tuorlo d'uovo sodo setacciato, burro, farina, fecola, vaniglia e buccia di limone grattugiata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Margheritine di Stresa - prodottitipici.com, su prodottitipici.com. URL consultato il July 27, 2016.
  2. ^ Paste e dolci - Piemonte Agri Qualità, su Piemonte Agri Qualità. URL consultato il July 27, 2016.
  3. ^ Laghi italiani, Touring Editore, 2001, p. 88, ISBN 88-365-2214-9.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]