Marcantonio Colonna di Stigliano, III principe di Stigliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crown of italian prince (corona normale).svg
Marcantonio Colonna di Stigliano, III principe di Stigliano
Principe di Stigliano
Stemma
In carica 1834 –
1890
Predecessore Ferdinando Colonna di Stigliano, II principe di Stigliano
Successore Gioacchino Colonna di Stigliano, IV principe di Stigliano
Nascita Napoli, 5 luglio 1808
Morte Napoli, 11 luglio 1890
Dinastia Colonna di Stigliano
Padre Ferdinando Colonna di Stigliano, II principe di Stigliano
Madre Giovanna Doria d'Angri
Consorte Cecilia Mastrilli di Gallo
Religione Cattolicesimo
Motto Mole sua stat

Marcantonio Colonna di Stigliano, III principe di Stigliano (Napoli, 5 luglio 1808Napoli, 11 luglio 1890), è stato un nobile italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Napoli nel 1808, Marcantonio era figlio di Ferdinando Colonna di Stigliano, II principe di Stigliano e di sua moglie, Giovanna Doria d'Angri. Venne battezzato col nome del suo bisnonno paterno, il principe di Sonnino, come pure in onore del celebre condottiero Marcantonio V della casata dei Colonna.

Al momento della sua nascita, suo padre ricopriva l'incarico di Ciambellano presso la corte del Regno di Napoli, al servizio di Giuseppe Bonaparte prima e poi di Gioacchino Murat. Con la restaurazione, mentre suo padre risultò maggiormente compromesso col regime napoleonico, egli seppe mantenere quel delicato equilibrio che consentì alla sua famiglia di mantenere quasi del tutto intatti i propri possedimenti, pur vedendosi ormai privata dei diritti feudali sugli stessi.

Alla morte di suo padre nel 1834 gli succedette come principe di Stigliano e mantenne le sue prerogative sino alla caduta del Regno delle Due Sicilie nel 1859 quando pure si vide riconfermare i propri antichi privilegi, inserendosi abilmente nella società napoletana del neonato Regno d'Italia.

Morì a Napoli nel 1890.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

A Napoli il 27 agosto 1838 sposò sua cugina Cecilia Mastrilli, figlia di Marzio Mastrilli, I duca di Gallo e di sua zia, Maria Luisa Colonna di Stigliano. Da questo matrimonio non nacquero eredi e pertanto, alla morte di Marcantonio, i suoi titoli ed i suoi possedimenti passarono a suo fratello Gioacchino IV principe di Stigliano.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Marcantonio Colonna di Stigliano, III principe di Stigliano Padre:
Ferdinando Colonna di Stigliano, II principe di Stigliano
Nonno paterno:
Andrea Colonna di Stigliano, I principe di Stigliano
Bisnonno paterno:
Marcantonio Colonna di Stigliano, III principe di Sonnino
Trisnonno paterno:
Ferdinando Colonna di Stigliano, II principe di Sonnino
Trisnonna paterna:
Luisa Caracciolo
Bisnonna paterna:
Giulia d'Avalos d'Aquino d'Aragona
Trisnonno paterno:
Andrea d'Avalos d'Aquino d'Aragona, VII duca di Celenza
Trisnonna paterna:
Beatrice Cosima Antonia Caracciolo
Nonna paterna:
Cecilia Ruffo di Sant'Antimo
Bisnonno paterno:
Carlo Ruffo, V principe di Sant'Antimo
Trisnonno paterno:
Francesco Ruffo, VI duca di Bagnara
Trisnonna paterna:
Ippolita d'Avalos
Bisnonna paterna:
Anna Cavaniglia di San Giovanni Rotondo
Trisnonno paterno:
Troiano Cavaniglia, VI duca di San Giovanni Rotondo
Trisnonna paterna:
Cecilia de Ponte
Madre:
Giovanna Doria d'Angri
Nonno materno:
Marcantonio Doria, IX principe d'Angri
Bisnonno materno:
Giovanni Carlo Doria, VIII principe d'Angri
Trisnonno materno:
Marcantonio Doria, VII principe d'Angri
Trisnonna materna:
Maria Lilla Grimaldi
Bisnonna materna:
Giovanna Pappacoda
Trisnonno materno:
Giuseppe Pappacoda
Trisnonna materna:
Anna Maria Spinelli Barrile
Nonna materna:
Teresa Doria del Carretto
Bisnonno materno:
Francesco Maria Doria, principe di Avella
Trisnonno materno:
Filippo Doria Sforza Visconti, marchese Doria
Trisnonna materna:
Bianca Maria von Sinzendorf, marchesa di Caravaggio
Bisnonna materna:
Maria Giovanna Doria del Carretto
Trisnonno materno:
Lazzaro Doria, marchese di Tozzano
Trisnonna materna:
Giovanna Maria Teresa Doria