Malphas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Malphas è un demone, citato nella lista dei principali demoni stabilita dalla Chiesa durante il primo concilio di Braga. Grande presidente degli Inferi, Malphas è robusto, ha la pelle abbronzata, viso squadrato, mascella pronunciata e grandi occhi blu. A volte quando appare può mostrare solo gli occhi. Può apparire con le sembianza di un corvo. È specializzato nell'edificare cittadelle e torri inespugnabili e nel distruggere fortificazioni nemiche ma anche pensieri e desideri e nel conferire famigli. È al comando di quaranta legioni di demoni.

Riferimenti nell'intrattenimento[modifica | modifica wikitesto]

  • È il principe demone della discordia nel gioco di ruolo In nomine Satanis.
  • È l'unità più importante e potente di tutte le giocabili nel gioco online Savage 2
  • È un nemico nella serie di Castlevania dove ha le sembianze di un corvo antropomorfo, attacca con stormi di corvi, sfere di elettricità e raffiche di piume nere. Quando muore, si scompone in uno stormo di corvi. Nella versione americana di Symphony of the Night è stato chiamato Karasuman (Uomo corvo) per evitare, probabilmente, controversie religiose. Nel reboot Castlevania: Lords of Shadow si tratta di una strega che, suicidatasi dopo aver perso l'uomo che amava, è entrata in simbiosi con i corvi che volevano divorarla diventando un gigantesco mostro simile a un corvo.
  • È uno dei personaggi principali del manga Virgin Crisis, precisamente è l'aiutante di Satana. Riesce a trasformarsi in corvo, in bambino e in adolescente a seconda dell'ordine impartito dal suo padrone.
  • Malphas è uno dei demoni evocabili nel videogioco Bayonetta, in cui ha le sembianze di un corvo con molteplici occhi, un becco osseo è una mezzaluna rossa sulla testa; nel secondo capitolo si possono usare le sue ali nelle battaglie aeree.