Malcolm Forbes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Malcolm Stevenson Forbes (New York , Brooklyn, 19 agosto 1919[1]Far Hills, 24 febbraio 1990) è stato un editore statunitense.

Quartier generale del Forbes Magazine

Diresse la rivista Forbes, fondata da suo padre B. C. Forbes e oggi gestita da suo figlio Steve Forbes.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sua madre era Adelaide Stevenson. Malcom ha studiato alla Lawrenceville School ed alla Princeton University.[2]

Entrato in politica nel 1949, con il Partito Repubblicano, fu nel Senato del New Jersey dal 1951 al 1957 e candidato a Governatore del New Jersey,[2] si dedicò alla rivista a tempo pieno dal 1957, tre anni dopo la morte del padre. Dopo la morte di suo fratello Bruce Charles Forbes nel 1964, acquisì il controllo esclusivo della società.

La rivista è cresciuta costantemente sotto la sua leadership, ed egli ha diversificato le sue attività nel settore immobiliare e in altre imprese. Uno dei suoi ultimi progetti fu la rivista Egg, che racconta la vita notturna di New York (il titolo non ha niente a che fare con la famosa raccolta di Uova Fabergé di Forbes).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Forbes, Malcolm S., in Encyclopædia Britannica, Encyclopædia Britannica Online, 2009. URL consultato il 12 febbraio 2012.
  2. ^ a b (EN) George James, Malcolm Forbes, Publisher, Dies at 70, in New York Times, 26 febbraio 1990. URL consultato il 10 febbraio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN113526859 · ISNI (EN0000 0001 1905 0567 · LCCN (ENn83161773 · GND (DE118854097 · BNF (FRcb12821592b (data) · ULAN (EN500317811
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie