Majello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Majello
Logo
Stato Italia Italia
Fondazione 1867
Sede principale Napoli
Persone chiave
  • Lucio Majello, scultore
  • Sabrina Majello
  • Fabio Majello
Settore
Prodotti
  • Classico floreale
  • Porcellana "spaghetto"
  • Statue
  • Capodimonte design
Sito web www.majello.it

L'azienda Majello è stata una fabbrica di porcellana di Capodimonte. Fu fondata nel 1867 da Alfonso Majello, diretta per anni dallo scultore Lucio Majello e dai figli.

La produzione utilizza le stesse tecniche usate nella metà del 1700 dalla lReal Fabbrica di Capodimonte istituita da Carlo di Borbone.

Alcuni generi trattati dall'azienda sono:

  • Le composizioni di fiori, forgiate in modo così sottile da rendere petali, foglie e pistilli simili a quelli presenti in natura, e decorate a pennello utilizzando delle miscele di colore personalizzate e creando tonalità e sfumature per rendere ogni oggetto unico e riconoscibile.
  • La porcellana "spaghetto", oggetti vari creati intrecciando a mano sottili spaghetti di porcellana.
  • Le statue, che raffigurano figure tipiche napoletane o della mitologia classica.
  • Il Capodimonte Design, rivisitazioni liberamente ispirate di opere in Capodimonte del 1700, come il ReginAmalia, il lampadario ispirato a quello dello scultore Giuseppe Gricci contenuto nel Museo di Capodimonte nel celebre Salottino di Porcellana, boudoir della Regina Maria Amalia di Sassonia.