Mafalde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mafalde
Mafaldine.JPG
Mafalde
Origini
Altri nomiManfredi Mafaldine Reginette
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneCampania
DiffusionePenisola italiana
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principalifarina di grano duro
VariantiMafaldine
Reginette
 

Le Mafalde sono una pasta[1] prodotta esclusivamente con farine di grano duro ed acqua e sono originarie della Campania.[2]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

A Napoli un tempo erano dette "Fettuccelle Ricche" o Manfredi. Successivamente furono dedicate alla principessa Mafalda di Savoia e ribattezzate Reginette o "Mafaldine".
Si prestano ad essere condite con vari sughi di carne, ad esempio nella cucina napoletana vengono condite con la ricotta precedentemente stemperata nel ragù napoletano, ed entrano spesso nella composizione della pasta mischiata.

Certe marche di pasta chiamano le mafaldine "ricciarelli"[3] oppure "reginette"[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Normativa sulla produzione di paste (PDF), su frascati.enea.it. URL consultato il 7 ottobre 2012.
  2. ^ Ricette di cucina, pasta e sughi pronti - Barilla, su it.barilla.com. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  3. ^ Esempio di appellazione ricciarelli
  4. ^ Esempio di appellazione reginette