Luigi Romano Borgnetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luigi Romano Borgnetto[1] (Torino, 10 febbraio 1881Torino, 25 dicembre 1957) è stato un regista, sceneggiatore e scenografo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di professione pittore, fu attivo all'Itala Film fin dal 1907, dove collaborò come regista, soggettista e scenografo.

Suo primo film da regista fu L'eroe di Walmy del 1908, ma tra i suoi lavori più interessanti vi furono diversi film della serie Maciste girati tra il 1915 e il 1922 (ultimi dei quali prodotti in Germania), La caduta di Troia (1911), co-diretto assieme a Giovanni Pastrone, In terra sarda (1920). In qualità di scenografo, Borgnetto realizzò gli ambienti dove furono girati i cortometraggi comici ed altri film "a soggetto" prodotti dalla casa torinese negli anni dieci, ma soprattutto di quelli di Cabiria (1914).

Nel 1921 passò alla Rodolfi Film, dove diresse tre pellicole.

Ultimo film diretto fu Die närrische Wette des Lord Aldini (1923) per il cinema tedesco prodotto dalla Aldini-Film GmbH di Berlino, casa di produzione dell'attore italiano Carlo Aldini.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Scenografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cabiria, regia di Giovanni Pastrone (1914)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ altre fonti indicano come ordine dei nomi Romano Luigi Borgnetto

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • S. Alovisio, A. Barbera, Cabiria & Cabiria, Milano, Il Castoro, 2006, ISBN 8880333607.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN313573915 · WorldCat Identities (EN313573915
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie