Lucy van Dael

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lucy van Dael (1946) è una violinista olandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato violino al Royal Conservatory dell'Aia, cominciando la sua carriera come membro della Netherlands Chamber Orchestra sotto la direzione di Szimon Goldberg, ma presto è passata allo studio del violino barocco.

È incominciata così la sua lunga collaborazione con Gustav Leonhardt, Frans Brüggen, Ton Koopman, i fratelli Kuijken diventando una delle principali interpreti dell'antico modo di suonare gli strumenti ad archi. Ha fondato assieme a Frans Brüggen l'Orchestra of the 18th Century ed ha suonato in molte orchestre barocche, sia come violino che come viola solista. Tra queste possiamo citare:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN231091848 · LCCN: (ENn81150290 · ISNI: (EN0000 0003 6540 990X · GND: (DE134288564 · BNF: (FRcb13900701d (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie