Louis Vuitton Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Louis Vuitton Cup
SportSailing pictogram.svg Vela
TipoMatch Race
Storia
Fondazione1983
Soppressione2020
Numero edizioni9
Ultimo vincitoreEmirates Team New Zealand
Record vittorieEmirates Team New Zealand (4 vittorie)

La Louis Vuitton Cup è stata una gara nautica legata alla America's Cup, e una delle più famose e prestigiose competizioni velistiche.

Luna Rossa ITA 45, vincitrice dell'edizione 2000

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata introdotta nel 1983 per premiare il vincitore delle regate di selezione tra gli sfidanti (challenger) del detentore della Coppa America. Le regate di selezione si svolgevano a partire dal 1970 per poter scegliere fra un crescente numero di sfidanti, ma solo dall'edizione del 1983 vi è in palio il trofeo.

Louis Vuitton, lo sponsor del torneo a cui ha dato il suo nome, aveva deciso di mettere termine alla sponsorizzazione dopo l'edizione 2007[1][2] in quanto l'America's Cup 2010 si è svolta senza regate di selezione del challenger.

Nell'America's Cup 2013 è tornata la competizione di selezione dello sfidante e con essa la sponsorizzazione della casa di moda francese, proseguita in quella del 2017 che è stata l'ultima edizione: infatti dal 2021 questa competizione è stata sostituita dalla Prada Cup.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

1983 - 2003[modifica | modifica wikitesto]

La Louis Vuitton Cup ricalcava lo schema già usato per le precedenti regate di selezione tra gli sfidanti. Aveva luogo nelle stesse acque che avrebbero poi ospitato la Coppa America nei mesi appena precedenti alla Coppa stessa. Tutti gli sfidanti si incontravano tra loro in gare a due, fino a giungere a una classifica finale in cui i due migliori entravano in competizione per la Louis Vuitton Cup su una serie di sfide dirette. La formula cambiava spesso.

2005 - 2007[modifica | modifica wikitesto]

La Louis Vuitton Cup è formata da 13 tappe, dette act, svolte in diverse località nell'arco temporale di due anni; solo l'ultimo si svolge nelle acque che ospiteranno anche la Coppa America. I primi tre act non danno alcun punteggio, infatti alcuni challenger non partecipano dall'inizio. Le regole per l'edizione 2005-2007 prevedono che i punti assegnati da ogni atto aumentano man mano che si avvicinano alla finale. Per gli atti svoltisi nel 2005 i punti assegnati partivano dagli 11 del vincitore e diminuivano assieme al piazzamento; nel 2006 i punti sono stati raddoppiati, portandoli a 22 per il vincitore, mentre l'atto finale, il tredicesimo, assegna il triplo dei punti (33 al vincitore e così via).

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Luogo di regata
2017 Emirates Team New Zealand (Nuova Zelanda Nuova Zelanda) Bermuda (Regno Unito Regno Unito)
2013 Emirates Team New Zealand (Nuova Zelanda Nuova Zelanda) San Francisco (Stati Uniti Stati Uniti)
2007 Emirates Team New Zealand (Nuova Zelanda Nuova Zelanda) Valencia (Spagna Spagna)
2003 Alinghi (Svizzera Svizzera) Auckland (Nuova Zelanda Nuova Zelanda)
2000 Luna Rossa Challenge (Italia Italia) Auckland (Nuova Zelanda Nuova Zelanda)
1995 Team New Zealand (Nuova Zelanda Nuova Zelanda) San Diego (Stati Uniti Stati Uniti)
1992 Il Moro di Venezia (Italia Italia) San Diego (Stati Uniti Stati Uniti)
1987 Stars and Stripes '87 (Stati Uniti Stati Uniti) Fremantle (Australia Australia)
1983 Australia II (Australia Australia) Newport (Stati Uniti Stati Uniti)
  • Non disputata nel 1988 e nel 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vela Portale Vela: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vela