Louis Puissant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Traité de géodésie, 1842

Louis Puissant (Le Châtelet-en-Brie, 22 settembre 1769Parigi, 10 gennaio 1843) è stato un matematico, geodeta e ingegnere topografico francese.

Fu chiamato nel corpo degli ingénieurs géographes dell'armée des Pyrénées occidentales nel 1792 e poi professore della scuola centrale di Agen nel 1796. Dall'ottobre 1802 all'agosto 1803, fu responsabile delle triangolazioni geodetiche all'Elba e poi in Lombardia nel 1803–1804. Fu eletto membro della Société Philomathique de Paris nel 1810 dell'accademia francese delle scienze nel 1828.

Ebbe un figlio con Françoise Coutet, Louis (1793–1836), che si laureò all'École polytechnique.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN17281636 · LCCN: (ENn86870754 · ISNI: (EN0000 0000 6304 9806 · GND: (DE177044225 · BNF: (FRcb12268955q (data) · CERL: cnp01336077
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie