Lord protettore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edward Seymour, primo duca di Somerset, nel 1552.
Oliver Cromwell, miniatura incompiuta di Samuel Cooper del 1657.

Lord protettore è un titolo inglese per indicare un capo di Stato, con due differenti funzioni in due differenti periodi storici.

Reggente in epoca feudale[modifica | modifica sorgente]

Originariamente il titolo di Lord Protector veniva dato a principi del sangue o ad altri aristocratici vicini alla famiglia reale, per esercitare la reggenza sul paese mentre il re era in età non adatta a governare oppure se aveva difetti fisici o psichici tali da non riuscire a governare con efficienza.

Casi illustri di reggenza:

La repubblica del Commonwealth di Oliver Cromwell[modifica | modifica sorgente]

Stemma del protettorato repubblicano.

Dopo la decapitazione di Carlo I, Oliver Cromwell assunse la carica di Lord Protector of the Commonwealth of England, Scotland and Ireland che gli conferiva pieni poteri di governo nella nuova repubblica inglese dal 1653 al 1658. Dopo la morte di Cromwell il potere passò nelle mani del figlio, Richard Cromwell. Questo titolo equivarrebbe a una sorta di presidenza a tempo indeterminato, per dirla con termini moderni. Di fatto, i Cromwell esercitarono poteri di dittatore.

lavoro Portale Lavoro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lavoro