Lo stagno delle ninfee, armonia verde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo stagno delle ninfee
Claude Monet-Waterlilies.jpg
AutoreClaude Monet
Data1899
Tecnicaolio su tela
Dimensioni89,5×100 cm
UbicazioneMusée d'Orsay, Parigi

Lo stagno delle ninfee, armonia verde è un dipinto a olio su tela (89,5x100 cm) realizzato nel 1899 dal pittore francese Claude Monet.

È conservato nel Musée d'Orsay di Parigi

Il soggetto è ispirato al giardino in stile Giapponese, cioè senza profondità del pittore presso Giverny, dove egli coltivava diverse piante esotiche che decoravano un ponticello di legno, che nella rappresentazione divide lo spazio pittorico orizzontalmente, in due parti. Le tonalità predominanti sono quelle del verde, che si fondono tra loro per creare un'armonia di colori. L'artista rappresenta il Ponte giapponese che si era fatto costruire all'interno del giardino. Questo quadro inoltre è molto bello nonostante l’autore l’abbia realizzato in poco tempo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura