Lingua dei segni indiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lingua dei segni indiana
Parlato inIndia, Bangladesh, Pakistan
Locutori
Totale14.000.000[1] (2001)
Tassonomia
Filogenesisviluppato dalla BSL
Codici di classificazione
ISO 639-2ins
ISO 639-3ins (EN)
Glottologindi1237 (EN)

La lingua dei segni indiana (Indo-Pakistani Sign Language) è una lingua dei segni sviluppata spontaneamente da bambini sordi in numerose scuole in India, Pakistan, Bangladesh.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]