Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Lin Bai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lin Bai[1] (林白), pseudonimo di Lin Baiwei, (Beiliu, 1958) è una scrittrice, poetessa e sceneggiatrice cinese originaria del Guangxi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pur avendo esordito come poetessa e sceneggiatrice, attualmente è conosciuta soprattutto per i suoi romanzi, che in Cina sono considerati estremi per la libertà con cui trattano temi quali il narcisismo, l'autoerotismo e l'omosessualità femminile.

Altra caratteristica distintiva dei suoi testi sono le ambientazioni e le atmosfere, che sono spesso esotiche ed oniriche. Il suo ultimo libro, Registrazioni di chiacchiere femminili, ha vinto il Media Awards for Chinese Literature.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Non lasciate i vostri innamorati (1989)
  • La pallottola attraverso la mela (1990)
  • L'acqua nella bottiglia (1993)
  • La panca nel loggiato (1993) (tradotto e pubblicato anche in italiano)
  • La guerra di una persona sola
  • Parla! Stanza (1997)
  • L'insetto del vetro (2000)
  • Registrazioni di chiacchiere femminili (2004)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Lin" è il cognome.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN118880716 · LCCN: (ENn00051909 · ISNI: (EN0000 0001 1455 9612 · GND: (DE121495981 · BNF: (FRcb14562428s (data)