Leonardo Scarselli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leonardo Scarselli
Leonardo Scarselli 2008.jpg
Leonardo Scarselli nel 2007
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club
2000 Aguardiente Néctar Aguardiente Néctar
2001 Selle Italia Selle Italia
2002-2005 Colombia Colombia
2006-2008 Quickstep Quickstep
2009-2010 ISD ISD
Carriera da allenatore
2011 Farnese Vini Farnese Vini
 

Leonardo Scarselli (Firenze, 29 aprile 1975) è un dirigente sportivo ed ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 2000 al 2010, ha ottenuto in carriera solo tre vittorie, due tappe e la classifica generale al Tour du Sénégal. Dal 2011 è direttore sportivo alla Farnese Vini-Neri Sottoli.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Leonardo Scarselli diventò professionista nel 2000 con il team Aguardiente Néctar-Selle Italia. I primi successi da professionista, due vittorie al Tour du Sénégal, arrivarono nel 2002 con la Colombia-Selle Italia, squadra in cui correrà fino al 2005. Nel 2003 vinse il Tour du Sénégal ed ottenne un secondo posto nel Giro del Friuli.

Nel 2006 passò alla Quick Step. Nel 2009 si trasferisce alla neonata ISD-Danieli, con cui conquista la cronometro a squadre della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali.

Si è ritirato dall'attività agonistica al termine della stagione 2010, rimanendo nei quadri della Farnese Vini, squadra nata dalla scissione della ISD, come direttore sportivo per la stagione 2011.[1]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2ª tappa Tour du Sénégal
7ª tappa Tour du Sénégal
Classifica generale Tour du Sénégal

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Giro ciclistico della provincia di Cosenza
1ª tappa Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi giri[modifica | modifica sorgente]

2000: 107º
2001: 120º
2004: ritirato (16ª tappa)
2005: 116º
2006: 120º
2007: 101º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Farnese-Neri, Scarselli passa dalla bicicletta all'ammiraglia in spaziociclismo.it, 10 novembre 2010. URL consultato il 10-11-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]