Leo Pulp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leo Pulp
fumetto
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
TestiClaudio Nizzi
DisegniMassimo Bonfatti, Cesare Buffagni
EditoreSergio Bonelli Editore
1ª edizionegiugno 2001 – giugno 2007
Periodicitàquadriennale (nn. 1-2)
bi-annuale (dal n. 3)
Albi3 (completa)
Generenoir, poliziesco

Leo Pulp - Investigatore privato, registrata semplicemente come Leo Pulp, è stata una serie a fumetti creata da Claudio Nizzi e edita dalla Sergio Bonelli Editore dal giugno 2001 al giugno 2007.

Da settembre 2011 la SaldaPress ha ristampato la serie nella collana Maèstro in tre volumi di alta qualità, di grande formato (cm 21×28,5) con una foliazione di 128 pagine. L'edizione standard è stata affiancata da un'edizione limitata di 100 copie per i collezionisti: volumi cartonati, autografati dagli autori e contenenti ciascuno una tavola originale della storia (94 pezzi più 6 studi della copertina).[1]

Gli albi[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Titolo Data pubblicazione Soggetto Sceneggiatura Disegni Copertina
1 La scomparsa di Amanda Cross Giugno 2001 Claudio Nizzi Claudio Nizzi Massimo Bonfatti Massimo Bonfatti
2 I delitti di Sunset Boulevard Marzo 2005 Claudio Nizzi Claudio Nizzi Massimo Bonfatti Massimo Bonfatti
3 Il caso della magnolia rossa Giugno 2007 Claudio Nizzi Claudio Nizzi Massimo Bonfatti
Cesare Buffagni
Massimo Bonfatti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ È tornato Leo Pup![collegamento interrotto], Massimobonfatti.it, 06-10-2011. URL consultato il 05-11-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sergio Bonelli Editore Portale Sergio Bonelli Editore: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sergio Bonelli Editore