Lelde Priedulēna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lelde Priedulēna
Lelde Priedulēna (2014) - 2.jpg
Lelde Priedulēna (2014)
Nazionalità Lettonia Lettonia
Altezza 163 cm
Peso 57 kg
Skeleton Skeleton pictogram.svg
Palmarès
Mondiali juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 17 febbraio 2018

Lelde Priedulēna (Sigulda, 20 luglio 1993) è una skeletonista lettone.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ex velocista nell'atletica leggera, passò allo skeleton nel 2010 e in quello stesso anno entrò a far parte della squadra nazionale lettone. Iniziò a gareggiare in Coppa Europa nel 2010/11 piazzandosi trentasettesima al termine della stessa stagione, e in Coppa Intercontinentale dove fu nona nel 2015/16. Si distinse inoltre nelle categorie giovanili vincendo la medaglia d'oro ai mondiali juniores di Winterberg 2016 sopravanzando l'olandese Kimberley Bos e la tedesca Anna Fernstädt.

Fece il suo esordio in Coppa del Mondo a metà della stagione 2011/12 (22ª ad Altenberg) e detiene quale miglior piazzamento in una tappa del circuito il quarto posto ottenuto in due occasioni: l'11 dicembre 2015 a Schönau am Königssee, stessa località dove poi si ripeté il 26 febbraio 2016, rispettivamente alla terza e all'ottava tappa della stagione 2015/16. Detiene quale miglior piazzamento in classifica generale il settimo posto ottenuto nella stagione 2016/17.

Prese parte a due edizioni dei giochi olimpici invernali: a Soči 2014 si classificò quattordicesima nella gara individuale mentre a Pyeongchang 2018 si piazzò al settimo posto.

Ha inoltre partecipato a quattro edizioni dei campionati mondiali ottenendo il settimo posto nel singolo, suo miglior risultato, nell'edizione di Schönau am Königssee 2017. Nelle rassegne europee ha raggiunto invece la settima piazza individuale sia a Sankt Moritz 2016 che a Winterberg 2017.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 7ª nel 2016/17.

Circuiti minori[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 37ª nel 2010/11.

Coppa Intercontinentale[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 9ª nel 2015/16;
  • 4 podi (nel singolo):
    • 4 secondi posti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]