Lekane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lekane attica a figure nere, 600-575 a.C.

La lekane (λεκάνη in greco antico, pl. lekanai) era una forma vascolare in uso nella Grecia antica, frequente in Attica e in Beozia. Era una coppa di dimensioni notevoli, bassa e schiacciata, con due anse orizzontali, piede ad anello, orlo appiattito e talvolta verticale. Oggetto di uso domestico, poteva svolgere diverse funzioni come contenere e servire cibo o servire come bacile per l'acqua; si distingue dalla lekanis per una più frequente assenza di coperchio e di decorazione. Testimoniata, sebbene rara, già in età geometrica, divenne di uso frequente a partire dal periodo arcaico.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Robert Manuel Cook, Greek Painted Pottery, London ; New York, Routledge, 1997, pp. 228-229, ISBN 0-415-13860-4.
  • John Boardman, Storia dei vasi greci: vasai, pittori e decorazioni, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 2004, p. 257, ISBN 88-240-1101-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antica Grecia Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Grecia