Laran (divinità)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bronzetto etrusco raffigurante Laran in posizione di attacco, 500-450 a.C. circa, Museo archeologico nazionale di Firenze

Laran è una divinità della mitologia etrusca, assimilabile al dio della guerra romano Marte o al greco Ares.

La sposa di Laran era Turan (poi assimilata nella mitologia romana a Venere).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mauro Cristofani (a cura di), Laran, in Dizionario illustrato della civiltà Etrusca, Giunti Editore, 1985, pp. 147-148, ISBN 978-88-09-21728-7. URL consultato il 2 novembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia