Lapo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lapo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un ipocoristico del nome Jacopo (o di Giacomo), attestata principalmente in Toscana[1][2][3][4].

Era piuttosto in voga in epoca medievale, tanto che Dante, nella Divina Commedia, cita Lapo e Bindo come esempi di nomi assai comuni a Firenze ("non ha Fiorenza tanti Lapi e Bindi quante sì fatte favole per anno in pergamo si gridan quinci e quindi", Paradiso - Canto ventinovesimo)[5]. Nell'onomastica italiana moderna gode invece di scarsa diffusione, sebbene vada segnalato che a volte assume valenza di nome autonomo, senza più legame col nome dal quale deriva[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare lo stesso giorno del nome Jacopo.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La Stella T., p. 213.
  2. ^ a b Burgio, p. 224.
  3. ^ a b Galgani, p. 331.
  4. ^ a b c Bongioanni, p. 178.
  5. ^ La Divina Commedia - Paradiso Parafrasi, su Il sito della letteratura. URL consultato il 27 aprile 2020.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi