Landolfo I di Benevento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Landolfo I di Benevento
Principe di Benevento e Capua
In carica 910 –
943
co-reggenti:
Predecessore Atenolfo I
Successore Landolfo II con Pandolfo I
Nascita 888
Morte 10 aprile 943
Padre Atenolfo I di Capua
Consorte Gemma di Napoli
Figli Atenolfo III
Landolfo II e IV
Religione Cristianesimo

Landolfo I (888[1]10 aprile 943) è stato un nobile longobardo, principe di Benevento e di Capua (come Landolfo III) dal 910 al 943.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Associato al trono dal padre Atenolfo I nel 901, nel 909 si recò a Costantinopoli per ottenere un aiuto contro i Saraceni, ricevendo il titolo di patrizio. Nel 910 successe al padre assieme al fratello Atenolfo II, sconfiggendo nel 915 i Saraceni nella battaglia del Garigliano. In seguito tentò di estendere i propri domini anche in Puglia, senza però riuscirci. Morì nel 943. Dalla moglie Gemma, figlia di Atanasio II di Napoli, ebbe due figli, Atenolfo e Landolfo, che gli succedette.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe di Benevento Successore
Atenolfo I di Benevento 910943 Landolfo II di Benevento