Lago Alakol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago Alaköl
Lake Alakol.jpg
Vista del lago Alaköl, foto della NASA; in alto, il lago Sasykkol appare di colore più chiaro.
Stato Kazakistan Kazakistan
Regione Kazakistan Orientale, Almaty
Coordinate 46°04′52″N 81°45′51″E / 46.081111°N 81.764167°E46.081111; 81.764167
Altitudine 347 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 2,650 km²
Lunghezza 52 km
Larghezza 104 km
Profondità massima 54 m
Volume 58,6 km³
Idrografia
Bacino idrografico 55 000 km²
Mappa di localizzazione: Kazakistan
Lago Alaköl
Lago Alaköl

Il lago Alakol (in kazako: Алакөл) o Ala-koul[1] è un lago del Kazakistan; è ricompreso nelle regioni del Kazakistan Orientale e di Almaty.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un lago endoreico salato. È situato a 347 m d'altitudine ed a 180 km ad est del Lago Balqaš, in prossimità della frontiera con la regione autonoma dello Xinjiang in Cina. Una zona paludosa la mette in comunicazione col lago Sasykkol, situato a nord-est e ad un'altitudine di qualche metro superiore.

Il consiglio internazionale del programma dell'UNESCO su l'Uomo e la biosfera (MAB, per Man and the Biosphere), riunito a Parigi dal 27 al 30 maggio 2013, ha deciso di inserire l'Alakol nella Rete mondiale di riserve della biosfera.[2]

Le isole del lago sono importanti siti di nidificazione e di nutrimento per molte specie di uccelli acquatici. Vi si trova in particolare la rara Ichthyaetus relictus[3], il pellicano dalmatico e la spatola bianca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ René Grousset, Expéditions de Tamerlan au Mogholistan et en Ouigourie. (PDF), in L'empire des steppes. Attila, Gengis-khan, Tamerlan, Parigi, Payot, 1965 [1938], p. 620.
  2. ^ Sito UNESCO
  3. ^ Relict Gull [collegamento interrotto], su Bird of Kazakhstan.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88148570736924312362