La lista di Schindler (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

« Colui che salva una sola vita, salva il mondo intero »

La lista di Schindler
Titolo originaleSchindler's Ark
AutoreThomas Keneally
1ª ed. originale1982
1ª ed. italiana1985
Genereromanzo
SottogenereRomanzo storico
Lingua originale inglese
AmbientazioneGermania, Polonia

La lista di Schindler è un romanzo del 1982 dello scrittore australiano Thomas Keneally, successivamente riadattato per il cinema per il film Premio Oscar Schindler's List di Steven Spielberg.

Il libro racconta la storia del tedesco Oskar Schindler, un industriale membro del Partito Nazista, che durante la seconda guerra mondiale riuscì a salvare circa 1.100 ebrei dai campi di concentramento in Polonia e Germania[1] facendoli lavorare nella propria fabbrica.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Schindler's Ark, Hodder and Stoughton, 1982.
  • La lista di Schindler, traduzione di Marisa Castino, Milano, Frassinelli, gennaio 1985. - pubblicato in Italia anche coi titoli La Lista e Schindler's List (Frassinelli, 2018),

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata (PPT), su juni.osfc.ac.uk. URL consultato il 17 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2011).