A banda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da La banda (brano musicale))
Jump to navigation Jump to search
A banda
ArtistaChico Buarque
Autore/iChico Buarque
GenereMúsica popular brasileira
StileMarchinha de Carnaval
Esecuzioni notevoliNara Leão, Astrud Gilberto, Mina, Dalida, France Gall, Herb Alpert e Tijuana Brass (versione strumentale)
Pubblicazione
IncisioneChico Buarque de Hollanda
Data1966
EtichettaRio Gráfica Editora
Durata2:40
Chico Buarque de Hollanda – tracce
Precedente
-
Successiva
Tem mais samba

A banda (in brasiliano: La banda) è una canzone composta ed interpretata da Chico Buarque e fu incisa per la prima volta come brano di apertura nel suo album del 1966 Chico Buarque de Hollanda.

Versioni in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato tradotto in numerose lingue fra cui: in italiano, francese, tedesco, inglese, croato, russo.

La versione in italiano[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1967 Mina incise una versione in italiano con testo di Antonio Amurri nel 45 giri La banda/Se c'è una cosa che mi fa impazzire[1] Il brano in italiano fu ripreso e inciso lo stesso anno da Astrud Gilberto, che ne realizzò anche una versione in inglese. Nel 1969 lo stesso Chico la incise nel suo album Chico Buarque na Itália. Nel 1970 Mina incise anche la versione in portoghese nell'album Mina canta o Brasil.

La versione in francese[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1968 Dalida, pur adottando il titolo in italiano, incise una versione in francese, con il testo di Daniel Faure, nel 45 giri La Banda/Je Reviens Te Chercher.

La versione in tedesco[modifica | modifica wikitesto]

Sempre nel 1968 la incise anche France Gall in tedesco con il titolo A banda e sottotitolo: Zwei Apfelsinen im Haar con testo di Fred Weyrich e Fred Conta.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

L'omonima canzone di Bruno Lauzi contenuta nell'album Lauzi al cabaret del 1965 non ha invece nulla a che vedere con questo brano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]