L'estate incantata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'estate incantata
Titolo originaleDandelion Wine
AutoreRay Bradbury
1ª ed. originale1957
1ª ed. italiana1985
Genereromanzo
Sottogenereromanzo di formazione, realismo magico[1]
Lingua originaleinglese
Ambientazione1928, Green Town Illinois
ProtagonistiDouglas Spaulding
CoprotagonistiTom Spaulding
SerieGreen Town

L'estate incantata (Dandelion Wine) è un romanzo di formazione dello scrittore statunitense Ray Bradbury, pubblicato nel 1957.

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

La storia si svolge durante l'estate del 1928 nella città di Green Town nell'Illinois, luogo fittizio immaginato dall'autore ispirandosi alla città di Waukegan, sempre nell'Illinois, dove Bradbury è cresciuto.[2] Il romanzo si è sviluppato a partire dal racconto Dandelion Wine, pubblicato nel numero di giugno 1953 della rivista Gourmet.

Il titolo originale si riferisce ad un vino prodotto con petali di dente di leone e altri ingredienti, comunemente agrumi. Nella storia questo vino, preparato dal nonno del protagonista, è una metafora che riunisce tutte le gioie dell'estate in una sola bottiglia.

Il protagonista della storia è Douglas Spaulding, un ragazzo di 12 anni, figura che ricorda da vicino l'autore stesso da giovane, a partire dal nome; lo scrittore, all'anagrafe, è infatti Raymond Douglas Bradbury. La maggior parte del libro si concentra sulle routine di una cittadina americana e sulle gioie semplici del passato.[2]

L'opera ha un seguito nel romanzo Addio all'estate (Farewell Summer), pubblicato nel 2006.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Clute, David Langford e Peter Nicholls (a cura di), Ray Bradbury, in The Encyclopedia of Science Fiction, III edizione online, 2011-2015.
  2. ^ a b Dall'introduzione di Giuseppe Lippi a Bradbury (1985)
  3. ^ Ray Bradbury, Addio all'estate, traduzione di Giuseppe Lippi, Strade Blu, Mondadori, 2008, p. 177, ISBN 9788804584285.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]