Karol Lipiński

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karol Józef Lipiński

Karol Józef Lipiński (Radzyń Podlaski, 30 ottobre 1790Urłów (Leopoli), 16 dicembre 1861) è stato un violinista e compositore polacco.

Nato in un'importante famiglia di musicisti, fu in competizione con Niccolò Paganini. Dal 1839 al 1859 fu alla corte di Dresda. Successivamente si ritirò a vita privata. Le sue composizioni sono influenzate dallo stile italiano e paganiniano tra esse spiccano i concerti per violino, pezzi per violino e pianoforte e soprattutto i capricci per violino solo (4 raccolte).

Fu anche proprietario del violino Stradivari Lipinski del 1715, lavoro del celebre liutaio Antonio Stradivari, a cui diede il nome con cui è conosciuto ancora oggi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Witold Rudziński, voce Lipiński Karol Józef, in Dizionario Enciclopedico Universale della Musica e dei Musicisti (diretto da Alberto Basso), Utet, Torino, Le Biografie, Vol. IV, 1986, pp. 418-419

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN76480531 · ISNI (EN0000 0001 0917 7783 · LCCN (ENnr90006781 · GND (DE119160048 · BNF (FRcb13559751g (data) · CERL cnp00548800