Julius Arthur Nieuwland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Julius Arthur Nieuwland (Hansbeke, 1878Washington, 1936) è stato un chimico statunitense.

Sacerdote della Congregazione di Santa Croce e docente di chimica all'università di Notre Dame, fu tra i pionieri nello studio dell'acetilene e scopritore di metodi che furono in seguito utilizzati per fabbricare la gomma sintetica.

È anche lo scopritore dell'agente chimico 2-clorovinil-dicloroarsina, meglio conosciuta come Lewisite, scoperta per caso nel 1904 durante la tesi di dottorato mentre lavorava sulla reattività dell'acetilene e del tricloruro di Arsenico.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

http://www.britannica.com/biography/Julius-Arthur-Nieuwland

Controllo di autorità VIAF: (EN7750773 · LCCN: (ENn90631816 · ISNI: (EN0000 0000 8354 6893 · GND: (DE1055139141