Julia Ford (sciatrice)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Julia Ford
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom speciale, combinata
Squadra Cardigan Mountain School
Termine carriera 2018
Palmarès
Nor-Am Cup 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Julia Ford (Concord, 30 marzo 1990) è un'ex sciatrice alpina statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2006-2011[modifica | modifica wikitesto]

Residente a Holderness[senza fonte], Julia Ford ha debuttato in gare FIS il 17 dicembre 2005, giungendo 29ª in uno slalom speciale tenutosi sul tracciato di Sugarloaf/Sunday River, e in Nor-Am Cup il 3 gennaio 2007 a Mont-Sainte-Anne in slalom gigante, senza completare la prova. Il 14 dicembre 2008 ha conquistato a Panorama in supercombinata il suo primo successo, nonché primo podio, nel circuito continentale nordamericano; l'8 gennaio 2009 ha quindi esordito in Coppa Europa, chiudendo 27ª lo slalom speciale di Melchsee-Frutt. Ha terminato la stagione in Nor-Am Cup con il 2º posto in classifica generale e il 1º in quella di supercombinata.

Ha esordito in Coppa del Mondo il 29 novembre 2009 nello slalom speciale di Aspen, non riuscendo a qualificarsi per la seconda manche. Anche nel 2010 in Nor-Am Cup è stata 2ª nella classifica generale e 1ª in quella di supercombinata, mentre in quella seguente, oltre alla classifica di supercombinata, ha vinto anche quelle di discesa libera e di supergigante e si è piazzata per la terza volta in carriera al 2º posto nella classifica generale.

Stagioni 2012-2018[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 gennaio 2012 ha ottenuto a Bad Kleinkirchheim i suoi primi punti in Coppa del Mondo (22ª in discesa libera); nella stessa stagione ha conquistato la Nor-Am Cup generale e ha vinto nuovamente la classifica di discesa libera. Il 6 dicembre 2013 ha ottenuto a Lake Louise in discesa libera il suo miglior piazzamento in Coppa del Mondo (21ª); ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, sua unica presenza olimpica, si è classificata 24ª nello slalom speciale.

Il 10 dicembre 2014 ha vinto la sua ultima gara in Nor-Am Cup, una discesa libera; ha disputato la sua ultima gara di Coppa del Mondo l'8 marzo 2015, quando ha chiuso al 41º posto il supergigante di Garmisch-Partenkirchen, e il 5 gennaio 2017 ha ottenuto a Burke Mountain in slalom speciale il suo ultimo podio in Nor-Am Cup (3ª). Si è ritirata al termine della stazione 2017-2018 e la sua ultima gara in carriera è stata uno slalom speciale FIS disputato il 7 aprile ad Aspen, chiuso dalla Ford al 6º posto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 106ª nel 2012

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 91ª nel 2012

Nor-Am Cup[modifica | modifica wikitesto]

Nor-Am Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
14 dicembre 2008 Panorama Canada Canada SC
9 dicembre 2010 Lake Louise Canada Canada DH
15 febbraio 2011 Aspen Stati Uniti Stati Uniti DH
20 marzo 2011 Whistler Mountain Canada Canada SG
9 febbraio 2012 Aspen Stati Uniti Stati Uniti SG
10 febbraio 2012 Aspen Stati Uniti Stati Uniti SG
13 febbraio 2012 Aspen Stati Uniti Stati Uniti DH
14 febbraio 2012 Aspen Stati Uniti Stati Uniti DH
11 febbraio 2014 Mont-Sainte-Anne Canada Canada DH
10 dicembre 2014 Lake Louise Canada Canada DH

Legenda:
DH = discesa libera
SG = supergigante
SC = supercombinata

Campionati statunitensi[modifica | modifica wikitesto]

Campionati statunitensi juniores[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 21 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]