Josh Hawley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Josh Hawley
Josh Hawley, official portrait, 116th congress.jpg

Senatore degli Stati Uniti per il Missouri
In carica
Inizio mandato 3 gennaio 2019
Predecessore Claire McCaskill

42º Procuratore generale del Missouri
Durata mandato 9 gennaio 2017 –
3 gennaio 2019
Predecessore Chris Koster
Successore Eric Schmitt

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Università Università di Stanford e Yale Law School

Joshua David Hawley (Springdale, 31 dicembre 1979) è un avvocato e politico statunitense, membro del Partito Repubblicano, dal 2017 al 2019 procuratore generale del Missouri prima di sconfiggere la senatrice democratica uscente Claire McCaskill nelle elezioni del 2018. Fino all'elezione di Jon Ossoff, è stato il più giovane senatore degli Stati Uniti[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hawley è nato a Springdale, Arkansas, ma si è presto trasferito a Lexington, Missouri, nel 1981, dopo che il padre, Ronald Hawley, un banchiere, si era trasferito in quella città per lavorare in una divisione di Boatmen's Bancshares.[2] La madre di Hawley, Virginia, era un'insegnante.[3][4][5]

Ha frequentato la scuola secondaria alla Rockhurst High School, un liceo privato di Kansas City, Missouri, dove si è diplomato nel 1998. Ha poi studiato storia presso la Stanford University, laureandosi nel 2002 con il massimo dei voti.[6] A Stanford Hawley ha studiato con il professore David M. Kennedy, e più tardi ha scritto con lui un libro su Theodore Roosevelt ("Theodore Roosevelt: Preacher of Righteousness").[7]

Dopo aver trascorso un anno a Londra come insegnante alla St Paul's School dal 2002 al 2003,[3] Hawley è tornato negli Stati Uniti per frequentare la Yale Law School, laureandosi nel 2006 in giurisprudenza.[5][7] Mentre era a Yale, Hawley è stato direttore dello Yale Law Journal e presidente della Federalist Society della scuola.[7]

Prima di diventare procuratore generale del Missouri, è stato professore associato alla Scuola di legge dell'università dello stesso stato.

Nel 2018 è stato eletto senatore federale per lo Stato del Missouri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Alana Austin, Josh Hawley, country's youngest Senator, takes place on Capitol Hill, su graydc.com, 7 gennaio 2019. URL consultato il 4 gennaio 2020 (archiviato il 14 giugno 2020).
  2. ^ (EN) Jeremy Elwood, Five Questions: Ron Hawley, in Springfield Business Journal, 14 dicembre 2008. URL consultato il 2 gennaio 2021 (archiviato il 31 ottobre 2019).
  3. ^ a b (EN) John J. Miller, Josh Hawley's Worthy Climb, in National Review, 26 aprile 2018. URL consultato il 24 luglio 2018 (archiviato il 28 aprile 2018).
  4. ^ (EN) Bryan Lowry, Hawley Uses Sister's Ozark House as Missouri Voting Address, in The Kansas City Star, 18 novembre 2020.
  5. ^ a b (EN) HAWLEY, Joshua David - Biographical Information, su bioguide.congress.gov. URL consultato il 9 gennaio 2019 (archiviato il 10 gennaio 2019).
  6. ^ (EN) Heather Cate, U.S. Senator Josh Hawley to Deliver Keynote Commencement Address, su The King's College, 8 aprile 2019.
  7. ^ a b c (EN) Liam Stack, Republicans Had a Plan for Josh Hawley in Missouri. He's Working on It., in The New York Times, 13 luglio 2018. URL consultato il 22 settembre 2020 (archiviato il 12 aprile 2019).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66800040 · ISNI (EN0000 0000 6663 7734 · LCCN (ENn2007069046 · BNF (FRcb158130810 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2007069046