Joseph Vendryes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Joseph Vendryes (Parigi, 13 gennaio 1875Parigi, 30 gennaio 1960) è stato un linguista francese.

Allievo di Antoine Meillet, lasciò il suo nome a una legge sull'accentazione delle parole in greco antico (Legge di Vendryes). Importanti sono state anche le sue ricerche sul latino e sulle lingue celtiche.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Recherches sur l'histoire et les effets de l'intensité initiale en Latin (1902)
  • Traité d'accentuation Grecque (1904)
  • Grammaire du vieil-irlandais (1908)
  • Le langage (1921)
  • La position linguistique du Celtique (1930)
  • Lexique étymologique de l'irlandais ancien (1959)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN50001260 · ISNI (EN0000 0001 0857 3805 · LCCN (ENn89605705 · GND (DE117370118 · BNF (FRcb119278663 (data)