Jomo Cosmos Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jomo Cosmos Football Club
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso
Dati societari
Città Johannesburg
Nazione Sud Africa
Confederazione F.I.F.A.
Federazione Flag of None.svg S.A.F.A
Campionato Premier Soccer League
Fondazione 1983
Allenatore Jomo Sono
Stadio FNB Stadium
(91 000 posti)
Sito web www.jomocosmos.co.za
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Jomo Cosmos F.C. è la squadra di calcio della città di Johannesburg, che gioca nel Campionato di calcio sudafricano. Il club è proprietà della stella del calcio sudafricano Jomo Sono, detto "black prince", che è allo stesso tempo l'allenatore della squadra. La Jomo Cosmos F.C. fu fondata nel gennaio del 1983 nella città di Johannesburg, sui resti della squadra Highlands Park F.C. che Jomo Sono decise di comprare quando la sua carriera di giocatore negli Stati Uniti finì.
Nella sua prima stagione il nome della squadra fu Dion Cosmos. La prima parte del nome derivava dallo sponsor della squadra precedente, mentre la seconda parte fu scelta da Jomo che, prima della fine della sua carriera, giocava nei New York Cosmos. Dall'anno successivo il nome della squadra fu Jomo Cosmos.

Fin dall'inizio Jomo Sono ha sempre avuto come obiettivo la ricerca e lo sviluppo dei giovani talenti. Infatti può vantare l'aver avuto in squadra alcuni dei migliori giocatori del Campionato di calcio sudafricano. Sotto la guida di Sono la squadra arrivò ad ottenere alcuni grandi successi come la vittoria del campionato del 1987, nel 1990 quella del BOB Save Champions, e infine i successi più recenti, relativi agli anni 2002 e 2005, con la vittoria della Coca-Cola Cup. Molte volte la squadra ha raggiunto la finale o la semi-finale in importanti manifestazioni come la BP Top, la JPS, la Mainstay Cup e la Mandela Cup.

Nel 1993 la squadra retrocesse, ma già nell'anno successivo riuscì a tornare nella categoria superiore, nel NSL Premiership.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Successi[modifica | modifica wikitesto]

1986 - Semifinalisti nel BP Top
1986 - Semifinalisti nel JPS
1987 - Campioni della Castle League
1988 - Secondi arrivati nel JPS
1990 - Campioni del BOB Save
1991 - Secondi arrivati nel BP Top
1991 - Secondi arrivati nel BOB Save
1993 - Semifinalisti nella African Cup
1996 - Finalisti nella Bob Save
1996 - Semifinalisti nella BP Top Eight
2001 - Finalisti nella Coca Cola Cups
2002 - Semifinalisti nella BP Top Eight
2002 - Campioni della Coca Cola Cup
2003 - Campioni del SAA Supa 8
2004 - Semifinalisti nella Al-Faisal Int'l Friendship Cup
2005 - Campioni della Coca Cola Cup
2006 - Campioni della Chailanse (Gauteng) Cup
2009 - Campioni della National First Division (NFD)
2011 - Campioni della National First Division (NFD)

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
2 Burundi D Frédéric Nsabiyumva
3 Sudafrica C Nhlakanipho Khumalo
4 Sudafrica C Thabang Monare
5 Sudafrica D Ndabenhle Mthembu
6 Sudafrica D Sibusiso Mdamba
7 Malawi C Micium Mhone
8 Sudafrica C Conrad Madolo
11 Sudafrica C Luyolo Nomandela
12 Zimbabwe A Charlton Mashumba
13 Sudafrica D Shane Thompson
14 Sudafrica D Sipho Mngomezulu
16 Sudafrica C Sibusiso Khumalo
17 Sudafrica A Lefa Hlongwane
18 Sudafrica C Tebogo Makobela
19 Sudafrica D Thato Lingwati
20 Sudafrica C Bamuza Sono
21 Sudafrica C Thabo Ralebakeng
22 Sudafrica C Matsilele Sono
N. Ruolo Giocatore
23 Sudafrica C Onassis Mntambo
24 Sudafrica C Denver Mukamba
25 Sudafrica D Cheslyn Jampies
26 Sudafrica C Nkanyiso Madonsela
27 Costa d'Avorio A Brice Aka
28 Sudafrica A Mthokozisi Msomi
30 Sudafrica C Mxolisi Macuphu
33 Sudafrica D Peintjies Zulu
47 Sudafrica C Pako Mahaabo
54 Sudafrica D Thato Sithole
86 Sudafrica C Wiseman Maluleke
89 Sudafrica P Sherwyn Naicker
90 Sudafrica P Mbhuleni Shongwe
92 Sudafrica P Thato Lesego
Sudafrica C Khulekani Mtembu
Sudafrica D Jarred Meyer
Sudafrica D Siphenathi Laqwela

[modifica | modifica wikitesto]

Sponsor Tecnico: Puma

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio