John Fitzgerald (politico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da John Francis Fitzgerald)
John Fitzgerald
J. F. Fitzgerald.jpg

Membro del senato del Massachussets
Durata mandato 1892 –
1894

Deputato per il Massachussets
Durata mandato 1895 –
1901
Presidente Grover Cleveland
William McKinley
Theodore Roosevelt

Sindaco di Boston
Durata mandato 1906 –
1908
Predecessore Daniel A. Whelton
Successore George A. Hibbard

Sindaco di Boston
Durata mandato 1910 –
1914
Predecessore George A. Hibbard
Successore James Michael Curley

John Francis Fitzgerald (Boston, 11 febbraio 1863Boston, 2 gennaio 1950) è stato un politico statunitense, rappresentante per il Massachussets dal 1895 al 1901 e poi brevemente nel 1919, e due volte sindaco di Boston, dal 1906 al 1908 e dal 1910 al 1914.

Nacque a Boston da una coppia di emigrati irlandesi, Thomas Fitzgerald e Rosanna Cox, e il 18 settembre 1889 sposò Mary Josephine Hannon (1865-1964). È stato il padre di Rose Fitzgerald Kennedy e il nonno di John F. Kennedy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il quarto di dodici figli. Due delle sorelle, Elena e Maria, ed il fratello più grande, Michele, morirono bambini. Il fratello Giuseppe subì lesioni alla funzionalità celebrale a causa della malaria. Solo tre dei figli dei genitori sopravvissero in buona salute. Il padre gestiva un piccolo pub-drugstore, che consentiva alla famiglia un reddito decente, pur non consentendogli di salire oltre un livello sociale modesto.[1] La madre morì quando lui aveva sedici anni. Il padre volle farne un medico affinché aiutasse la famiglia a prevenire le tragedie che fino ad allora aveva subito.

Egli frequentò quindi la Boston Latin School e il Boston College, [2][3] e s'iscrisse alla Harvard Medical School per un anno ma dovette abbandonare gli studi a causa del decesso del padre nel 1885.[4]

S'impiegò quindi presso la Customs House a Boston e prese parte attiva nella sede locale del Partito Democratico.

Fitzgerald fu membro dei "Royal Rooters", un club di tifosi delle squadre di baseball di Boston, particolarmente di quella dell'American League, gli attuali Boston Red Sox. Ne fu ad un certo momento anche il presidente.

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1892 divenne Membro del Senato del Massachusetts, rimanendo in carica fino al 1895, quando fu eletto Deputato per il Massachussets alla Camera dei rappresentanti.

Eletto nel 1906 Sindaco di Boston, venne coinvolto in una serie di scandali per estorsione, malversazione e corruzione. Costretto alle dimissioni, nella tornata successiva subì un severa sconfitta elettorale.[5]

Rientrato in politica dopo l'insuccesso, ottenne nel 1910 una vittoria smagliante alle elezioni per la carica di sindaco di Boston e governò nei successivi quattro anni del mandato, con un comportamento impeccabile, riuscendo anche a mettere d'accordo i rissosi capi-corrente del suo partito.[6]

Terminato il mandato, non si ricandidò. I futuri tentativi di rientrare in politica andarono tutti falliti.[7]

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 settembre 1889, Fitzgerald sposò la sua seconda cugina "Josie" Hannon (1865 – 1964), figlia di Michael Hannon (1832–1900) e di Mary Ann Fitzgerald (1834–1904).[8].

La coppia ebbe:

Nome Nascita Morte Età Note
Rose Elizabeth Fitzgerald 22 luglio 1890 22 gennaio 1995 104 anni si sposò il 7 ottobre 1914 con Joseph P. Kennedy.
Mary Agnes Fitzgerald 1º novembre 1892 17 settembre 1936 43 anni si sposò il 29 aprile 1929 con Joseph F. Gargan.
Thomas Acton Fitzgerald 19 aprile 1895 Settembre 1968 73 anni si sposò il 7 settembre 1921 con Marion D. Reardon (morto il 7 febbraio 1925). Si risposò l'11 ottobre 1930 con Margaret B. Fitzpatrick.
John Francis Fitzgerald, Jr. 7 dicembre 1897 Aprile 1979 81 anni si sposò il 28 aprile 1928 con Catherine O'Hearn.
Eunice Fitzgerald 26 gennaio 1900 25 settembre 1923 23 anni
Frederick Harold Fitzgerald 3 dicembre 1904 Febbraio 1935 30 anni si sposò il 26 ottobre 1929 con Rosalind Miller.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Edward Klein, La maledizione dei Kennedy, p. 78
  2. ^ (EN) http://www.readersread.com/excerpts/unfinishedlifejohnfkennedy.htm
  3. ^ (EN) https://archive.org/stream/lettersspeecheso00fitz/lettersspeecheso00fitz_djvu.txt
  4. ^ (EN) Monica McGoldrick, You Can Go Home Again: Reconnecting with Your Family, p. 155.
  5. ^ Edward Klein, La maledizione dei Kennedy, p. 88
  6. ^ Edward Klein, La maledizione dei Kennedy, p. 93
  7. ^ Edward Klein, La maledizione dei Kennedy, p. 95
  8. ^ (EN) Doris Kearns Goodwin, The Fitzgeralds and the Kennedys: An American Saga, Simon and Schuster, 2001, pp. 88–89..

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Edward Klein, La maledizione dei Kennedy, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 2007, ISBN 978-88-04-53311-5
  • (EN) Monica McGoldrick, You Can Go Home Again: Reconnecting with Your Family, W. W. Norton & Company, 1995. ISBN 0-393-31650-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Sindaco di Boston Successore
Daniel Whelton 1906-1908 George Hibbard I
George Hibbard 1910-1914 James Curley II
Controllo di autorità VIAF: (EN6712763 · LCCN: (ENn98079752 · GND: (DE1057720704