Jmol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jmol
Logo
Logo di Jmol e una immagine del programma in esecuzione
Logo di Jmol e una immagine del programma in esecuzione
Sviluppatore Jmol development team
Ultima versione 14.4.4 (23 aprile 2016; 19 mesi fa)
Ultima beta 14.5.0 (7 novembre 2015; 2 anni fa)
Sistema operativo Windows, Linux, Mac (non in lista)
Linguaggio Java
Genere Modellistica molecolare (non in lista)
Licenza LGPL
(licenza libera)
Lingua Multilingue
Sito web www.jmol.org

Jmol è un visualizzatore open source che permette di visualizzare le strutture molecolare in 3D:[1] mostra una rappresentazione in 3D di una molecola che può essere utilizzata come strumento di insegnamento,[2] o in campi di ricerca quali chimica e biochimica. È un software scritto in Java e può essere utilizzato su sistemi Windows, macOS, Linux e Unix. Esistono una applicazione stand-alone e un insieme di strumenti di sviluppo che possono essere integrati in altre applicazioni Java. La sua caratteristica più rilevante è un'applet che può essere integrata in pagine web per mostrare le molecole in una varietà di modi (ball and stick, space filling, ribbon, ecc.).[3] Jmol supporta molti formati di file: Protein Data Bank (.pdb), Crystallographic Information File (.cif), MDL Molfile (.mol), e Chemical Markup Language (.CML).

L'applet Jmol, tra le altre caratteristiche, offre una alternativa al plugin Chime,[1] non più sviluppato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Jim X. Chen, Guide to Graphics Software Tools, Springer, 2008, p.471, ISBN 978-1-84800-900-4.
  2. ^ A. Herráez, Biomolecules in the Computer: Jmol to the Rescue, in Biochemistry and Molecular Biology Education, vol. 34, nº 4, 2006, p. 7, DOI:10.1002/bmb.2006.494034042644.
  3. ^ Angel Herráez, How to Use Jmol to Study and Present Molecular Structures, Volume 1, Lulu, 2007, p.21, ISBN 978-1-84799-259-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]