Jim Thompson (rugbista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jim Thompson
JimThompson(RugbyPlayer).jpg
Thompson (a destra) durante un incontro internazionale a sette a Murrayfield
Dati biografici
Nome James Gordon Thompson
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 186 cm
Peso 94 kg
Familiari Bill McLaren (nonno)
Alan Lawson (padre)
Rory Lawson (cugino)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Scozia Scozia
Ruolo Estremo
Squadra London Scottish
Carriera
Attività di club¹
2003-07 Goldenacre Heriot's
2007-12 Edimburgo 45 (20)
2012- London Scottish 43 (40)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 30 luglio 2015

James Gordon "Jim" Thompson (Catterick, 5 novembre 1984) è un rugbista a 15 scozzese nato in Inghilterra, dal 2012 estremo dei London Scottish, squadra di seconda divisione inglese.

Jim è il figlio del presentatore di Channel 4 Racing Derek Thompson e il nipote della 'Voice of Rugby', Bill McLaren.

Carriera nei club[modifica | modifica wikitesto]

Thompson ha giocato il suo primo incontro con l'Edimburgo quando era ancora un giocatore dell'accademia, come rimpiazzo contro il Leinster nella partita di apertura della Celtic League 2007-08. Ha firmato il suo primo contratto con la squadra nel maggio 2008.[1]

Aveva intanto raggiunto la Scottish Hydro Electric Premiership Division One con l'Heriot's Rugby Club nel 2003 raggiungendo la finale del torneo Melrose Sevens nell'edizione 2006.[2]

Carriera internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 Thompson ha fatto parte del Scotland Club XV che sconfisse la pari selezione dell'Irlanda in un incontro di contorno al Sei nazioni.[3]

Durante le IRB Sevens World Series 2007-08, Thompson ha giocato tutte le partite della sua nazionale. Al suo torneo di debutto, a Dubai, ha segnato mete contro il Golfo Arabico. A queste seguirono altre mete negli USA ed a Hong Kong.[4]

Alla Churchill Cup 2008 Thompson ha segnato una meta con la nazionale A al debutto contro l'Argentina ed ha preso parte alla finale contro gli England Saxons.[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ferguson, David (28 maggio 2008) McLaren's Grandson Signs For Edinburgh The Scotsman. Aggiornato il 27 agosto 2008.
  2. ^ Edinburgh Rugby (2008). James Thompson - (Full-back) Edinburgh Rugby. Aggiornato il 23 agosto 2008.
  3. ^ Scottish Rugby Union (9 marzo 2007). Scots Gain Sweet Revenge Scottish Rugby Union.
  4. ^ Edinburgh 7s (2008). Scotland Sevens Squad Scottish Rugby Union.
  5. ^ The Scotsman (12 giugno 2008) Shadow Scots Hold On To Reach Final The Scotsman. Retrieved on 27 August 2008.
  6. ^ The Scotsman (21 June 2008) Churchill Cup: Thomson Not Cowed By Saxons The Scotsman.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie