Jalgpalliklubi Vall Tallinn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jalgpalliklubi Vall Tallinn
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Tallinn
Nazione Estonia Estonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Estonia.svg EJL
Fondazione 1993
Scioglimento1998
Stadio Kalevi Keskstaadion, Tallinn
(12.000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Jalgpalliklubi Vall Tallinn, noto anche come Vall Tallinn era una società calcistica estone di Tallinn.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1993 con il nome di Serveni, dalla stagione seguente cambiò nome in Vall.

Partecipò alla Esiliiga nel 1993-1994, giungendo secondo e fallendo la promozione per un solo punto dal Kalev Pärnu[1]. L'anno seguente finì ultimo nel girone Nord della prima fase, mentre finì secondo nella seconda fase, mantenendo la categoria grazie alla vittoria nei play-off contro il Merkuur Tartu[2].

Nel 1995-1996 finì invece secondo nella prima fase, potendo disputare il girone promozione/retrocessione per l'accesso alla Meistriliiga: si classificò secondo ottenendo l'accesso alla massima serie[3]. L'anno seguente finì ultimo, dovendo disputare nuovamente il girone promozione/retrocessione: finì nuovamente secondo, mantenendo la categoria.

Per problemi finanziari decise però di scambiare il titolo con il Lelle FC (formazione di Esiliiga) che diede vita al Lelle SK. Partecipò, quindi all'Esiliiga, vincendola, ma non ottenne la promozione giungendo terzo nel girone promozione/retrocessione[4].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Vall Tallinn
  • 1993: del Serveni; cambia nome in Vall.
  • 1993-1994: 2° in Esiliiga.
Ottavi di finale in Coppa d'Estonia.
  • 1994-1995: 6º nel girone Nord di Esiliiga - prima fase, 2º nel girone Nord di Esiliiga - seconda fase, salvo dopo play-off contro il Merkuur.
  • 1995-1996: 2° nella prima fase di Esiliiga, 2º nel girone promozione / retrocessione. Promosso in Meistriliiga.
  • 1996-1997: 8° nella prima fase di Meistriliiga. 2º posto nel girone promozione/retrocessione.
Quarti di finale in Coppa d'Estonia.
Sedicesimi di finale in Coppa d'Estonia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1997-1998

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1993-1994, 1995-1996

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Nel seguito sono riportati esclusivamente i campionati post-sovietici, in quanto i precedenti erano a carattere regionale.

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Meistriliiga 1 1996-1997 1
Esiliiga 4 1993-1994 1997-1998 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Estonia 1993/94, RSSSF. URL consultato il 3 ottobre 2014.
  2. ^ (EN) Estonia 1994/95, RSSSF. URL consultato il 3 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) Estonia 1995/96, RSSSF. URL consultato il 3 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) Estonia 1997/98, RSSSF. URL consultato il 5 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]