Jacob Neusner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jacob Neusner (Hartford, 28 luglio 1932Rhinebeck, 8 ottobre 2016) è stato uno storico e teologo statunitense, accademico e rinomato studioso dell'ebraismo, viveva a Rhinebeck, New York..

È uno degli autori più pubblicati del mondo (con oltre 950 libri in stampa)[1], citato nelle principali bibliografie di discipline religiose, storiche e teologiche.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Hartford nel Connecticut, Neusner è stato educato alla Harvard University, al Jewish Theological Seminary (dove ha ricevuto l'ordinazione rabbinica), alla Università di Oxford e alla Columbia University. dal 1994, Neusner ha insegnato al Bard College e alla Columbia University, Università del Wisconsin, Brandeis University, Dartmouth College, Brown University e alla University of South Florida.

Neusner è membro dell'Institute for Advanced Study a Princeton e membro vitalizio di Clare Hall, Cambridge University. È il solo accademico che abbia officiato sia alla National Endowment for the Humanities* che alla National Endowment for the Arts. Ha ricevuto inoltre numerose onorificenze accademiche e civili.

In tutta la sua attività letteraria, Neusner ha puntato soprattutto a rendere la letteratura rabbinica utile agli specialisti, in una varietà di campi all'interno dello studio accademico della Religione, ma anche della storia antica, cultura e studi del Vicino e Medio Oriente. Il suo lavoro ha interessato i testi classici dell'Ebraismo e come questi formino un'affermazione cogente del rispettivo sistema religioso.

Opere di Jacob Neusner[modifica | modifica wikitesto]

Risorsa bibliografica specifica: Jacob Neusner. "From History to Religion." pp. 98–116 su The Craft of Religious Studies ("La professione degli Studi Religiosi"), curata da Jon R. Stone. New York: St. Martin's Press, 1998.

Autobiografia: Jacob Neusner, "Analizzando la Torah. Capitoli di autobiografia intellettuale", a cura di Andrea Nicolotti, Brescia, Paideia, 2012.

Jacob Neusner, Un rabbino parla con Gesù, Edizioni San Paolo, 2007.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi articolo di Time, 4º paragrafo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN61559556 · LCCN: (ENn79006628 · ISNI: (EN0000 0001 2280 733X · GND: (DE119433532 · BNF: (FRcb12023280m (data) · NLA: (EN35380859 · BAV: ADV10934684