Jabal Akhḍar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jabal Akhḍar
Step Gardens of Jebel Akhdar - Oman.jpg
I villaggi gemelli di As Shuraija and Al Ain a 2 800 metri sulla cima del Jabal Akhḍar in Oman.
StatoOman Oman
GovernatoratoAl Batinah South
Altezza3 075 m s.l.m.
CatenaMonti Ḥajar
Coordinate23°14′17.21″N 57°15′50.08″E / 23.238115°N 57.263912°E23.238115; 57.263912Coordinate: 23°14′17.21″N 57°15′50.08″E / 23.238115°N 57.263912°E23.238115; 57.263912
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Oman
Jabal Akhḍar
Jabal Akhḍar

Il Jabal Akhḍar, scritto anche Jebel Akhdar o Gabal al-Akhdar (arabo: الجبل الأخضر, al-Jabal al-Akhdar, che significa: "Montagna verde"), è un massiccio parte della catena montuosa dei Monti Ḥajar, in Oman, e si estende per circa 300 km da nord-ovest a sud-est, a 50-100 km di distanza dalla costa del Golfo di Oman.

La vetta più alta, che si trova a ovest di Rustaq, è il Ǧabal Sham (3.075 m.).

Nel 1957 vi si rifugiarono i capi del Movimento rivoluzionario dell'Oman (ORM) durante la loro lotta contro il sultano Sa'id bin Taymur che nel 1959, dopo duri scontri, debellò la rivolta tanto da riuscire a riunire tutto l'Oman.

Dal 2011 il Jabal Akhḍar è sede dell'arrivo della tappa principale del Tour of Oman, spesso decisiva per definire la classifica finale.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]