Jülich-Kleve-Berg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jülich-Kleve-Berg
Jülich-Kleve-Berg - Stemma
Jülich-Kleve-Berg - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Ducati uniti di Jülich-Kleve-Berg
Nome ufficiale Vereinigte Herzogtümer Jülich-Kleve-Berg (de)
Verenigde Hertogdommen Gulik-Kleef-Berg (nl)
Lingue parlate tedesco
Capitale Düsseldorf
Dipendente da Sacro Romano Impero
Politica
Forma di governo principato
Nascita 1521 con Giovanni III di Clèves
Causa Unione dei domini
Fine 1609 con Giovanni Guglielmo di Jülich-Kleve-Berg
Causa Divisione dei domini
Territorio e popolazione
Economia
Commerci con Sacro Romano Impero
Religione e società
Religioni preminenti protestantesimo
Religione di Stato protestantesimo
Religioni minoritarie cattolicesimo, ebraismo
Classi sociali patrizi, clero, cittadini, popolo
Evoluzione storica
Preceduto da Bergischer Löwe.svg Berg
Cleves Arms.svg Clèves
Arms of Flanders.svg Jülich
Counts of Mark Arms.svg Mark
Ravensberg Arms.svg Ravensberg
Succeduto da Wappen Mark Brandenburg.png Margraviato di Brandenburgo
Armoiries comtes palatins de Soulzbach.svg Palatinato-Neuburg

Jülich-Kleve-Berg detti anche Ducati Uniti di Jülich-Kleve-Berg fu una combinazione di stati del Sacro Romano Impero. Nel 1423 i ducati di Jülich e Berg erano uniti e nel 1521 si unirono con il Ducato di Kleve e con la Contea di Mark per formalre lo Jülich-Kleve-Berg.

Alla morte di Giovanni Guglielmo di Jülich-Kleve-Berg, deceduto senza eredi nel 1609, la sua eredità venne discussa tra gli eredi delle sue sorelle maggiori: Il figlio della sorella maggiore era Elettore di Brandeburgo, un protestante. Il figlio della seconda sorella, erede del Palatinato-Neuburg, un cattolico. Le guerre dell'epoca tra cattolici e protestanti che presto portarono alla Guerra dei Trent'anni, e la disputa per la successione rientrò proprio in questi avvenimenti. Infine il Brandeburgo ricevette Kleve-Mark e Neuburg ricevette Jülich-Berg. Neuburg presto divenne un Elettorato Palatino, ma la Prussia prese possesso di Jülich-Berg. Nel 1701 gli elettori di Brandeburgo, dei quali Kleve-Mark fu il primo possesso della Germania dell'Ovest, divennero re di Prussia.

Nel 1815, dopo il Congresso di Vienna, il ducato divenne interamente parte delle province prussiane, divenendo la Provincia di Jülich-Kleve-Berg. Nel 1822 venne unito al Granducato del Basso Reno per formare la Provincia del Reno.

Duchi di Jülich-Kleve-Berg[modifica | modifica wikitesto]