Jørgen Leth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jørgen Leth (2008).

Jørgen Leth (Århus, 14 giugno 1937) è un poeta e regista danese.

Il suo primo libro "Gult Lys" è stato pubblicato nel 1962. Fece il suo primo film nel 1963, ma raggiunse la notorietà con il cortometraggio The Perfect Human realizzato nel 1967. Nel 2003 lo ha rielaborato con Lars von Trier creando Le cinque variazioni. È anche commentatore sportivo per la televisione danese.

È divorziato e ha una figlia femmina e tre maschi, tra i quali il regista esordiente Asger Leth.

Sa parlare danese, inglese e francese.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • The Picture Is Showing, poesie (2000)
  • Stories from Haiti (2000)
  • Collected Poems (2002)
  • The Imperfect Human, Scenes from My Life, memorie (2005)
  • It Doesn't Matter, poesie (2006).

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Stopforbud, 1963, 14 min;
  • Look Forward to a Bright Future, 1965, 6 min;
  • The Perfect Human, 1967, 13 min;
  • Near Heaven, Near Earth, 1968, 26 min;
  • Ophelia's Flowers, 1969, 7 min;
  • Motion Picture, 1970, 24 min;
  • The Search, 1970, 35 min;
  • The Deergarden, the Romantic Forest, 1970, 42 min;
  • Chinese Table-tennis, 1970, 12 min;
  • Life in Denmark, 1971, 37 min;
  • Stars and Watercarriers, 1973, 91 min;
  • Klaus Rifbjerg, 1974, 35 min;
  • Good and Evil, 1974, 81 min;
  • A Sunday in Hell, 1977, 110 min;
  • Peter Martins - A Dancer, 1978, 54 min;
  • Kalule, 1979, 45 min;
  • Dancing Bournonville, 1979, 52 min;
  • 66 Scenes from America, 1981, 42 min;
  • Step on Silence, 1981, 58 min;
  • Pelota, 1983, 47 min;
  • Haiti Express, 1983, 93 min;
  • Moments of Play, 1986, 82 min;
  • Notebook from China, 1986, 79 min;
  • Notes on Love, 1989, 90 min;
  • Danish Literature, 1989, 51 min;
  • Traberg, 1992, 93 min;
  • Michael Laudrup - A Football Player, 1993, 58 min;
  • Haiti, Untitled 1996, 85 min;
  • I'm Alive - Soren Ulrik Thomsen, Poet, 1999, 40 min;
  • Dreamers, 2002, 58 min.
  • New Scenes from America, 2002, 35 min.
  • Le cinque variazioni (con Lars von Trier), 2003, 80 min;
  • Aarhus (2005), 35 min.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • Han er nu malet blå, 2004;

Premi[modifica | modifica sorgente]

  • 1971 il Oberhausen Hauptpreis,
  • 1972 il Premio Thomas Mann,
  • 1983 il Premio Speciale dell'Accademia Danese,
  • 1992 il Premio Paul Hammerich,
  • 1995 il Premio Drachmann per la realizzazione letteraria,
  • 1996 il Danish Film Academy's Robert Award,
  • 1997 il Prix de France per il reportage culturale dalla Francia,
  • 1999 il State Art Foundation's Special Award,
  • 2000 il suo secondo Danish Film Academy's Robert Award
  • 2004 il Grand Prix per il miglior film all'Odense International Film Festival,

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34640616 LCCN: n79117334