Isola di San Giorgio (Montenegro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola di San Giorgio
Wyspa św. Jerzego w Peraście 02.jpg
L'isola di San Giorgio
Geografia fisica
LocalizzazioneBocche di Cattaro
Coordinate42°29′09.6″N 18°41′27.6″E / 42.486°N 18.691°E42.486; 18.691Coordinate: 42°29′09.6″N 18°41′27.6″E / 42.486°N 18.691°E42.486; 18.691
Geografia politica
StatoMontenegro Montenegro
ComuneCattaro
Cartografia
Mappa di localizzazione: Montenegro
Isola di San Giorgio
Isola di San Giorgio
voci di isole presenti su Wikipedia

L'isola di San Giorgio[1] (in serbo: Свети Ђорђе?) è una delle due isole al largo della costa di Perasto, nelle Bocche di Cattaro, in Montenegro. A differenza dell'altra isola, quella della Madonna dello Scalpello, l'isola di San Giorgio è un'isola naturale.

Il nome dell'isola deriva dalla presenza, sulla stessa, di un monastero benedettino del XII secolo dedicato a San Giorgio. Accanto al monastero si trova l'antico cimitero riservato alla nobiltà di Perasto.

Il 14 ottobre 1813 l'isola fu protagonista dell'inizio dell'assedio di Cattaro.

L'isola è parte della "Regione naturale e storico-culturale delle Bocche di Cattaro", dichiarata patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO nell'ottobre 1979[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 572, ISBN 978-88-85339293.
  2. ^ (EN) Natural and Culturo-Historical Region of Kotor, su unesco.org, UNESCO. URL consultato il 22 aprile 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]